Ancora guai per la piscina Manara di Busto, vasca da 50 chiusa per una nuova perdita e rilievi dei Nas

Vasca chiusa dal 27 dicembre e operai al lavoro per riparare la perdita. Anche i Nas hanno effettuato un sopralluogo nei mesi scorsi, sollevando alcune problematiche: "Problemi risolti in parte"

piscina manara vasca olimpionica

Ancora una grossa perdita per la vasca da 50 metri della piscina Manara di Busto Arsizio e di nuovo tecnici al lavoro per riparare le tubazioni danneggiate. A partire da ieri, infatti, la vasca è stata chiusa al pubblico e sono state avviate le operazioni di svuotamento per riparare quanto prima l’impianto. A confermarlo è Giacomo Frisenda, direttore dell’impianto di via Manara gestito da Forus: «Purtroppo abbiamo dovuto mettere nuovamente mano alla vasca e approfittiamo di questo periodo di minore frequentazione per risolvere il problema».

I guai per la piscina che un tempo era considerata il fiore all’occhiello degli impianti sportivi cittadini, non finiscono qui. È stato notificato nei giorni scorsi, all’amministrazione comunale, il verbale del controllo effettuato dai Nas nel mese di ottobre con tutta una serie di rilievi ai quali la società dovrà rispondere con interventi in parte già effettuati: «Siamo a conoscenza dei problemi sollevati e stiamo operando per dare seguito alle indicazioni. Purtroppo abbiamo ereditato un’impianto nel quale non si faceva manutenzione da molto tempo» – ha aggiunto il direttore.

I problemi da risolvere sono di carattere igienico sanitario per via della presenza di ragnatele o porzioni di muro annerite ma anche strutturali come la presenza di mattonelle sbeccate o di intonaci non in ottimo stato. In passato, soprattutto dopo il periodo di stop causato dalla pandemia e dall’abbandono di Sport Management, si erano verificati diversi problemi di manutenzione.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 28 Dicembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore