La soddisfazione dei sindaci dei “Castelli viscontei”

Sette i Comuni coinvolti, con il loro tessuto di associazioni e commercianti. I nuovi fondi sono occasione preziosa per crescere su più fronti

emilio aliverti

Emilio Aliverti, il sindaco di Jerago con Orago, è orgoglioso del risultato ottenuto con il bando che assegna 600 mila euro ai Castelli Viscontei per il progetto “Percorsi del cuore”: «I benefici saranno enormi e favorevoli sia per il tessuto commerciale che per il territorio: nel mio comune, ad esempio, avrò la possibilità di realizzare, tra le altre cose, un marciapiede per mettere in sicurezza chi, da centro paese, intenda raggiungere le are boschive al confine con Premezzo e un nuovo parco fitness-outdoor e promuovere percorsi pensati per promuovere e far vivere ancora di più il mio bellissimo comune».

Aliverti (nella foto di apertura) è sindaco di Jerago con Orago, capofila del Distretto del commercio Castelli Viscontei, che comprende altri sette Comuni. Enti Comune, ma soprattutto comunità e reti di commercianti: «Poter veicolare 200mila euro a sostegno degli investimenti e degli interventi di miglioria per i commercianti del mio paese e dei comuni del distretto è un’opportunità: la risposta dei nostri commercianti è sempre stata positiva, segno che hanno compreso il valore di lungo periodo di opportunità come questa. E questa volta il nostro bando sarà aperto anche a chi sta decidendo di avviare una nuova attività, proprio perché l’obiettivo primario è quello della fruibilità e della vitalità dei nostri centri. Non dimentichiamo poi l’altra novità di questo progetto: avere poi come partner realtà di valore come l’Università dell’Insubria e Uniascom ci rende particolarmente orgogliosi e sono certo che questo sarà il seme per importanti e future collaborazioni».

«Una nuova iniziativa coinvolge il nostro comune», commenta con soddisfazione Fabio Montagnoli, sindaco di Arsago Seprio. «. Sono molte le azioni previste dal progetto: promuovere la mobilità dolce, integrare le aree urbane con quelle verdi, valorizzare il patrimonio naturalistico, promuovere l’attrattività turistica e sostenere le attività commerciali. I percorsi pedonali esistenti verranno integrati per potersi collegare con i paesi limitrofi, e il Parco Pissina, con l’edificio ristrutturato, diventerà un punto di arrivo/partenza per le escursioni sul territorio. Un ringraziamento va a tutti i partners del progetto, e a quelli del nostro comune che ci supporteranno nell’iniziativa: la Pro Loco, l’Associazione Amici della Bozza, il CAI e Ticino guide, con i quali progetteremo e condivideremo le finalità dell’iniziativa, raccogliendo i loro contributi di idee e di risorse».

Oreste Battiston, sindaco di Solbiate Arno, aggiunge: «Ancora una volta il bando di Regione Lombardia ha dato la possibilità ai Comuni del Distretto del Commercio dei Castelli Viscontei, guidati dal Comune di Jerago con Orago, di esprimere al meglio la loro forte capacità collaborare e di lavorare insieme per migliorare la qualità della vita dei propri cittadini, anche attraverso il supporto dato alle attività commerciali del paese. E ancora una volta abbiamo centrato l’obiettivo. L’idea di legare il progetto di quest’anno al benessere e alla salute dà un valore aggiunto al tutto e permette, per esempio a noi di Solbiate Arno, di dare nuovo slancio al nostro Percorso Natura, già molto frequentato e che si integra benissimo al Percorso Cardio Walk. Un grazie anche alla sezione Solbiatese dell’Avis per l’entusiasmo con cui hanno deciso di esserci partner».

Dimitri Cassani, sindaco di Casorate Sempione ribadisce la straordinaria potenzialità per il territorio, sia per l’Ente che per le attività commerciali, di vedere un sostegno concreto e importante per riqualificare gli uni il territorio e gli altri le tanto penalizzate attività “di vicinato”, in particolare in un momento tanto critico e incerto.

Il progetto Cardiowalk che il DID ha proposto – aggiunge Giovanni Corbo sindaco di Besnate – «si innesta in maniera proficua nel contesto besnatese in cui abbiamo già intrapreso un percorso di valorizzazione del territorio. Solo qualche mese fa, infatti, è stato realizzato un progetto di promozione culturale e turistica installando dieci pannelli corredati da un QR code nei pressi di dieci eccellenze artisticoturistico-naturalistiche di Besnate. Il nostro Comune è così inserito in una community nazionale attraverso l’App Flico. L’eccellente lavoro del Distretto del Commercio dei Castelli Viscontei con il progetto Cardio Walk rende possibile mettere in rete le bellezze dei nostri territori in maniera funzionale alle attività commerciali e dei servizi dei nostri Comuni».

Franco Zeni, sindaco di Cavaria con Premezzo, conferma la convinta adesione al progetto, sottolineando la grande sintonia con cui si è lavorato, «avendo come obiettivo primario il territorio e la sua valorizzazione, partendo dalle peculiarità di ciascuno e trasformandole in opportunità per tutti».
Franco Ghiringhelli, sindaco di Oggiona con Santo Stefano conclude sottolineando l’importanza di questa opportunità che il proprio comune ha potuto cogliere proprio grazie all’adesione al Distretto del Commercio dei castelli Viscontei, avvenuta solo qualche mese fa, e sottolineandone il valore anche grazie all’adesione di realtà come l’Ente parco Pineta e la locale sezione dell’AVIS.

Renato Chiodi, presidente Confcommercio Gallarate e Malpensa, dichiara: «La nostra associazione ha sin dal primo giorno sostenuto fattivamente il progetto dei Distretti del Commercio e in particolare il Distretto Castelli Viscontei in quanto lo riteniamo davvero strategico per dare supporto concreto alle attività commerciali che operano sul territorio. Confcommercio Gallarate è impegnata in prima fila all’interno del Consiglio del Distretto con attività e proposte e a fianco delle imprese per assisterle nella preparazione delle domande per ottenere i contributi a fondo perso destinati alle imprese».

Stefano Calzavara – vicepresidente e membro del direttivo del Distretto – aggiunge: «In questi ultimi anni ho partecipato attivamente alla vita del Distretto, due anni fa con un bando che ha portato finalmente nuovi contributi a fondo perso a favore delle aziende in un periodo davvero difficile e ora con questo nuovo bando Confcommercio ha dato il massimo sostegno al progetto di eccellenza presentato in Regione, progetto speriamo venga premiato con importanti risorse. Encomiabile la strategia messa in campo dal Presidente Emilio Aliverti con il progetto dei “Percorsi del Cuore” che abbiamo favorevolmente appoggiato, la riteniamo innovativa e vincente per promuovere il vasto. territorio dei Comuni di questo Distretto. Il risultato finale parla da solo».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 Dicembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore