Magnago e Lonate festeggiano i cento anni di Pina Colombo

Tessitrice e sarta, ha vissuto a lungo nel paese in provincia di Milano, negli ultimi anni vive a Sant'Antonino

Generico 05 Dec 2022

Magnago e Lonate Pozzolo festeggiano insieme i cento anni di Giuseppina Colombo, per tutti la Pina.

Ad augure buon compleanno a “nonna Pina” sono interventi anche il sindaco di Lonate Pozzolo Nadia Rosa, l’assessore al sociale di Magnago Maria Grazia Ragona, il parroco don Gianbattista Inzoli, oltre il presidente dell’associazione anziani ANCeSCAO di Lonate Giovanni Desperati, insieme all’amministratore delegato Sig.ra Rita Ruggeri.

Ma perché due paesi?

Perché la signora Giuseppina nasce a Magnago l’8 dicembre 1922, da Angelo Colombo e da Cesarina Ferrario, entrambi sarti di professione, che gestiscono insieme la bottega con annessa merceria presso la centrale Piazza San Michele. A Giuseppina seguono poi i fratelli Gianfranco (1928-2020) ed Enrico (1936-2014).

Giuseppina lavorerà come tessitrice presso la ditta F.lli Radici, aiutando al contempo la madre nella gestione della bottega attiva fino agli anni 60. Dopo la Seconda guerra mondiale conosce Angelo Torretta, della vicina Vanzaghello: si sposeranno il 31 maggio 1947 e avranno tre figli: Rosolino, Carlo Maria e Maria Luisa.

Dopo la scomparsa dell’amato marito Angelo, vive a Magnago fino al 2019 per poi trasferirsi, causa qualche problema alle gambe e la pandemia, dalla figlia Maria Luisa a Sant’Antonino, frazione di Lonate Pozzolo. Qui l’8 dicembre 2022, presso il locale Oratorio, festeggia il secolo di vita, attorniata dall’amore e dall’affetto di figli, nipoti e pronipoti, oltre che da parenti ed amici.

A Colombo Giuseppina i migliori auguri per questo importante traguardo, chissà se riuscirà a superare la cugina Linda (Brusatori Maria Rosalinda)? Persona molta conosciuta proprio a S.Antonino, che nel 2010 aveva spento 102 candeline.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 Dicembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore