Australian Open: Bellucci vince all’esordio, Marcora eliminato in tre set

Primo turno delle qualificazioni a Melbourne: il 21enne di Castellanza regola in due set Wu e ora affronterà Passaro. Il veterano di Busto si arrende a Varillas dopo una "maratona"

mattia bellucci - foto facebook

È in agrodolce il bilancio del primo giorno delle qualificazioni agli Australian Open di tennis, primo torneo stagionale del Grande Slam. Una vittoria e una sconfitta per i due giocatori varesotti impegnati, l’emergente Mattia Bellucci e il veterano Roberto Marcora.

BELLUCCI OK – Esordio vincente nelle qualificazioni di uno slam per Mattia Bellucci: il 21enne di Castellanza conquista sicuro il passaggio del turno regolando in due soli set il taiwanese Tung-Lin Wu. Bellucci, che ha iniziato il torneo al numero 153 del ranking, si è imposto per 6-3 6-4 su un avversario che ha una classifica simile (166) e che quindi poteva rivelarsi molto insidioso. Il mancino allenato da Fabio Chiappini però non ha tradito le attese su una superficie – il veloce – a lui cara: Mattia ha servito bene (7 aces), non ha concesso break all’avversario e ha strappato per due volte la battuta a Wu – una per set – guadagnando così il vantaggio necessario per conquistare i due parziali.

Nel secondo dei tre turni di qualificazione, il 21enne varesotto dovrà affrontare un derby tricolore: di fronte a Bellucci – nella notte italiana tra martedì e mercoledì – ci sarà infatti il perugino Francesco Passaro, altro esponente di quel gruppo di talenti emergenti del nostro tennis e attuale 120 al mondo. Passaro si è qualificato battendo in tre set (6-3 3-6 6-3) il ceco Rasol.

MARCORA KO – Si ferma invece subito il bustocco Roberto Marcora, 33 anni, forse all’ultima occasione in carriera su un palcoscenico di questo livello. Un peccato perché Marcora si è arreso solo al tie-brek del terzo set al più quotato peruviano Juan Pablo Varillas, numero 104 al mondo.

Marcora, che oggi è oltre la 600ma posizione ma ha avuto accesso a Melbourne con la formula del “ranking protetto” ha messo in difficoltà il sudamericano soprattutto nel primo set, vinto per 6-3. Varillas però si è rifatto con lo stesso punteggio nel secondo parziale; il terzo set invece è stata una maratona molto equilibrata nella quale nessuno dei due giocatori ha perso il servizio. Si è così andati al tie-break (al 10): Marcora ha iniziato meglio (3-1) ma poi è stato sorpassato dal rivale che è apparso più fresco a livello di energie e ha vinto 10-5.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 10 Gennaio 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore