Buon anno con UISP: auguri e propositi per il 2023

La presidente Di Toro: "Essere sportivi significa coltivare le proprie qualità" - Outdoorformo, poca neve ma tante idee - Circo e solidarietà a Cardano al Campo

notiziario uisp varese

NOTIZIARIO UISP dell’11 gennaio 2013

BUON ANNO UISP – Di Toro: «Facciamo squadra e guardiamo in alto»
.
Che sia un anno ricco di sport. Rita Di Toro, presidente di Uisp Varese, augura a tutti di essere più sportivi, nel rispetto del significato più pieno della parola: «Essere sportivi, infatti, non significa solo muoversi, stare bene, essere rispettosi degli avversari, ma anche coltivare le proprie qualità migliori e saper stare in una squadra, guardando insieme ai compagni nella stessa direzione, sia esso una porta, un canestro o un obiettivo grande come la pace nel mondo».

L’Uisp si prepara ad affrontare il nuovo anno con molte aspettativi per rilanciare con vigore la bandiera del diritto allo sport per tutti e per tutte, nonostante le tante difficoltà. Un auspicio riassunto nelle parole di Tiziano Pesce, presidente nazionale Uisp: «A nome mio personale e della Giunta Nazionale, giungano a tutte e a tutti voi, alle vostre famiglie e ai vostri affetti, i più sentiti e sinceri Auguri di Buon Anno, con l’auspicio che il 2023 possa portare salute e pace. Grazie per continuare, ogni giorno, a “Marcare la meta”, per continuare ad essere dalla parte di chi si impegna per costruire un mondo migliore».

NEVE – Tre giorni di Slade Snow e poi?

Tre giorni di gite e poi stop per via del meteo che – con 12 gradi – ha sciolto la neve. La stagione parte un po’ lentamente per Outdoorformo, l’asd affiliata a Uisp fondata da Roberto Pezzin per promuovere attività all’aria aperta e scoprire la natura in compagnia.
Questo inverno stati fatti giri a Scarpiola, in Piemonte (provincia di Vercelli), scendendo con lo Slade Snow, ma adesso la neve è troppo poca per dare seguito al programma di iniziative invernali, tra cui era prevista la costruzione di igloo come dei veri eschimesi e le gare di discesa a bordo delle camere d’aria gonfiate.

Nulla però ferma Outdoorformo che sta già pensando ad un piano B: con la neve o senza, il gruppo si recherà a Monteviasco per una camminata in allegria, con ciaspole o scarponi a seconda delle condizioni del terreno. Detto questo, la stagione invernale non è ancora data per persa, e si continua a sperare nella neve e in qualche bella gita per affondarvi gli scarponi.
Per sapere quando verranno programmate le attività bisogna tenere d’occhio il sito (CLICCATE QUI).

TEATRO – Benvenuto Circo InZir

Il teatro può essere uno strumento di solidarietà? Un modo per portare attenzione su problemi che forse non conosciamo o che ci appaiono lontani? «Certo che si» è la risposta di Circo InZir, che venerdì sarà ospite di SbocciArte, la scuola di circo di Cardano al Campo (Impronte creative, Asdc associata a Uisp).
Circo InZir è un progetto di circo sociale, nato da un collettivo di artisti di diversa formazione e provenienza per portare spettacoli, parate e laboratori in quelle zone del mondo dove ci sono povertà, guerre e sfruttamento. L’intero progetto si autofinanzia attraverso eventi come cabaret e spettacoli ad offerta libera, promossi e realizzati dagli stessi artisti.

L’obiettivo che si sono proposti gli artisti di Circo InZir è quello di trovare dei punti di unione e di scambio tra le diverse culture e promuovere un progetto a favore della multiculturalità, usando il circo come mezzo di comunicazione, unione e condivisione. Tutto partendo dall’idea che il circo, per le sue caratteristiche e per la sua fruibilità, sia uno dei mezzi più indicati per creare rapporti sociali e diminuire le distanze.

Una variegata delegazione del collettivo sarà ospite di SbocciArte per raccontare il progetto e stupire il pubblico con evoluzioni circensi. Se credi che un sorriso possa fare la differenza, prenota lo spettacolo (QUI) alla Scuola di Circo SbocciArte (via Vittorio Veneto 1 – Cardano al Campo) – venerdì 13 gennaio alle 21.15: .
L’istituto Sacro Cuore di Gallarate ospiterà il cabaret sabato pomeriggio. Ulteriori informazioni, anche relative all’acquisto delle magliette per sostenere l’iniziativa, si trovano sul sito: www.sbocc.it.

SPECIALE UISP – Tutti gli articoli su VareseNews

di
Pubblicato il 11 Gennaio 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore