Sono ripartiti tra discese e sorrisi i corsi dello Sci Club Cavaria

La prima domenica è già in archivio, ne seguiranno altre tre - I risultati della Second League di basket - Il Super Bowl al TiMiTurbi con i Gorillas

notiziario uisp varese

NOTIZIARIO UISP DEL 25 GENNAIO 2023

SCI CLUB CAVARIA – POLENTA E SCI

Dopo gli anni di stop dovuti al Covid, è iniziata domenica scorsa, in Val di Susa, a Sauze d’Oulx, l’annuale scuola di sci del Cavaria Sci Club, asd affiliata a Uisp. Gli iscritti alla scuola di sci sono 32 tra partecipanti medi ed esperti. Ottantanove in totale i soci che partecipano all’attività dello sci club per impratichirsi con lo sci e lo snowboard a costi contenuti, ma soprattutto per la compagnia e l’atmosfera divertente che si vive nello sci club. 

La scuola sci continua domenica 29 gennaio, poi il 5 e il 12 febbraio. Successivamente sono in programma due gite sciistiche di un giorno in località che saranno decise a breve in base a dove nevicherà. Per sapere tutti i dettagli si rimanda alla pagina Instagram “Sciclub.Cavaria”, dove sarà pubblicato il programma aggiornato. 

Ma il Cavaria Sci Club non è solo sci e snowboard. Venerdì scorso, ad esempio, è stata organizzata una serata valtellinese a base di pizzoccheri. Il mese scorso una cena per gustare polenta e cinghiale. Altre serate a tema seguiranno a breve grazie all’entusiasmo dei nuovi consiglieri dell’associazione che sono stati eletti ad ottobre e che si stanno impegnando molto per l’attività dello sci club. 

Il Cavaria Sci Club è nato nel 1970, ben 53 anni fa, in un contesto socioeconomico completamente diverso da quello attuale. Sono cambiate tante cose, ma la voglia di ritrovarsi sulle piste da sci e di divertirsi è rimasta la stessa. Lino Reina presiede il club da 40 anni e invita tutti coloro che lo desiderano a unirsi al gruppo. La motivazione? «Siamo troppo simpatici – dice –, Il viaggio in pullman prima del Covid era una festa dove si beveva e si mangiava. Adesso facciamo un rinfresco prima di metterci in viaggio, con un bicchiere di vino, pane e salame e qualche dolce. Ma ci divertiamo ugualmente, perché quello che ci caratterizza è saper coltivare il piacere di stare insieme».

SECOND LEAGUE BASKET – È LA FASE CHIAVE DELLA STAGIONE

Partiamo con le due gare di mercoledì 18: vince in casa il Sumirago che si impone di 6 lunghezze sugli Svassi; 65-59 per il Blu Basket su Monate. Successo del Montello 1982 che si aggiudica il derby con il Cral Whirpool. 

Vittoria del Fulgor Somma che centra il rosa grazie al 70-55 sull’Elegy Legnano, a bersaglio gli Stealers Busto corsari a Nerviano sul Sant’Ilario. Nei due derby in programma è go per l’Universal Novara, che supera il Novara Basket; Springers Busto vince la stracittadina sull’Antoniano per 83-75. 

Il giovedì della Second League si chiude con la netta affermazione di Gallarate sulla PallaCerva e di Cislago che espugna Inveruno. Bene Vergiate, che vince sul campo da gioco del Covo Unicorns; referto rosa anche per i milanesi dei Mastini che superano in casa i novarese del Romentino; festa per Borgomanero, che vince il derby novarese con il Cameri. 

Nelle tre gare domenicali, Villaguardia ha la meglio su Bisuschio rispettando il pronostico della vigilia; derby milanese fra Cuggiono e Legnano Kolbe vinto dai Cuggiono di 6 lunghezze. Infine, fra Trecate e Spartans, a conquistare il referto rosa sono gli ospiti al termine di una partita equilibrata.

FOOTBALL AMERICANO – GORILLAS SUPER BOWL NIGHT

Negli Stati Uniti è inammissibile non tifare il Super Bowl, la finale del campionato della National Football League, la lega professionistica statunitense di football. La partita diventa una festa da vivere in famiglia e con gli amici, vestendo le magliette della squadra del cuore e facendo il tifo delle grandi occasioni.

Anche a Varese, grazie ai Gorillas, il football americano sta entrando nel dna delle persone. Ed è proprio dal successo riscosso da questo sport che, Gorillas Varese, la squadra di football Americano affiliata a  Uisp, e TuMiTurbi, locale di via De Cristoforis 5 a Varese, sono orgogliosi di presentare la grande Super Bowl Night. L’appuntamento è per domenica 12 febbraio, dalle 23 alle 4.30, al TuMiTurbi, dove sarà allestito uno schermo gigante. Si comincia dal dopocena, con un karaoke di warm-up animato dai nostri gorilloni biancorossi fino al calcio di inizio (previsto per mezzanotte e mezza), per poi proseguire fino al fischio finale in tarda notte, approfittando dell’ampia scelta di birre, hamburger e fritti, per un’emozionante notte a stelle e strisce. L’evento è aperto a tutti.

di
Pubblicato il 25 Gennaio 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore