Quantcast

“Storie invisibili di infertilità”, un incontro a Filosofarti a Gallarate

Un appuntamento organizzato con il patrocinio dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia

Generico 12 Feb 2024

“Storie invisibili di infertilità” è il titolo dell’incontro in programma per lunedì 19 febbraio a Gallarate, all’interno della rassegna Filosofarti. Un appuntamento organizzato con il patrocinio dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia.

L’evento vuole proporsi come occasione per dare voce al dolore delle coppie che faticano a realizzare il progetto di genitorialità dal momento che esso spesso rimane invisibile, al fine di sensibilizzare il tessuto sociale al fenomeno e legittimando chi lo ha o lo sta attraversando a prendersene cura.

L’infertilità è, appunto, un tema di cui si fa fatica ancora a parlare, ma che riguarda un numero sempre crescente di coppie (il 15% circa delle coppie Italiane secondo l’ISS) e il 4,2% dei bambini nati nel 2021 (dati Ministero della Salute) è stato concepito attraverso tecniche di procreazione medicalmente assistita. Di questo e molto altro si parlerà nell’incontro in programma lunedì prossimo, alle 21, alla sede del Melo Onlus e vede la partecipazione della Dottoressa Silvia Grossi, psicologa e psicoterapeuta, con la partecipazione straordinaria di Enza Perna in qualità di presidente dell’Associazione MammalnPMA e di Giovanna D’Agostino e Maurizio Suraci in qualità di readers.

(Foto di Jasmin Wedding Photography: https://www.pexels.com/it-it/foto/uomo-e-donna-vicino-al-campo-in-erba-1415131/)

Pubblicato il 14 Febbraio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore