Varese News

Dietro al bancone c’è Agostino Arioli, la storia della birra artigianale

Una serata speciale al beer shop Barley Shop: un ospite speciale, in una serata "accompagnata" dalle storie dei banconi raccontate dal documentario "Il banco vince"

Generico 2018

È uno dei “padri” della birra artigianale in Italia, sostenitore di un approccio “democratico”, inclusivo al mondo delle artigianali. Agostino Arioli, fondatore del Birrificio Italiano di Lurago Marinone, sarà ospite il 18 gennaio al Barley House, il beer shop nel centro storico di Gallarate, in collaborazione con Abitare Le Idee.

Una serata speciale. Per la presenza di Orioli, perché alla spina ci saranno quattro diverse birre del Birrificio Italiano e anche perché il racconto “dal vivo” sarà accompagnato anche dal documentario “Il banco vince”, di Gabriele Colombo.

Un bel viaggio non solo nel mondo della birra artigianale, ma anche su quel magico confine – da attraversare – tra chi spilla e chi beve, tra chi chiede e chi sceglie il meglio, tra chi “ordina” e chi “serve”. Un luogo di dialogo e d’incontro, come spiega già in poche battute una clip con protagonista proprio Agostino Arioli:


Appuntamento dalle 20 di venerdì 18 gennaio al Barley House, via San Giovanni Bosco, Gallarate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 Gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore