Varese News

L’antico trittico del Bevilacqua torna nella chiesa di San Vito

Raffigura i santi Modesto, Crescenzio e Vito ed è stato realizzato fra il 1498 e il 1502. Dai tempi della guerra era custodito all’interno della cappella del battistero nella basilica di Sant’Agnese

trittico somma lombardo

L’antico e prezioso trittico è tornato a casa sua: nella chiesa di San Vito di Somma Lombardo.

Si tratta dell’opera raffigurante i santi Modesto, Crescenzio e Vito, attribuita ad Ambrogio Bevilacqua, e realizzata fra il 1498 e il 1502 che da tempo era custodita all’interno della cappella del battistero nella basilica di Sant’Agnese.

Era stata trasportata nella basilica centrale di Somma durante la guerra per paura che si danneggiasse o che fosse trafugata e lì è rimasta fino a questa mattina quando per il trittico si sono aperte le porta della piccola chiesetta.

Il trasporto, deciso con il parroco e in accordo con la sovrintendenza ai beni culturali, è stato possibile grazie ai fondi dell’associazione “Amici della chiesa di san Vito”. Proprio di recente sono stati completati i lavori di restauro al coro della chiesa ed è stato installato dall’azienda Biodry l’impianto di deumidificazione degli spazi. Questo ha reso possibile garantire la conservazione dell’opera.

trittico somma lombardo

Per il trittico, insieme a tutti i lavori di restauro eseguiti all’interno della chiesa, è prevista una messa inaugurale che si terrà il prossimo 24 febbraio alle 10.

La prima occasione per ammirarlo nella sua nuova sede sarà sabato 26 gennaio alle 21 quando si svolgerà il concerto del duo Flauto & Clavicembalo, con Lucia Corini al flauto e Barbara Spano al clavicembalo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 Gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore