Varese News

Corruzione, Fulvio Rivolta condannato a 4 anni

Dopo l'ex-sindaco anche per il fratello, socio dello studio di architettura, è la condanna per lo scandalo delle mazzette in cambio delle modifiche delle destinazioni d'uso dei terreni

piera bossi tribunale busto arsizio

Fulvio Rivolta è stato condannato a 4 anni di reclusione dal giudice del Tribunale di Busto Arsizio, Piera Bossi, per il reato di corruzione.

Il fratello dell’ex-sindaco di Lonate Pozzolo, che ha già patteggiato la sua pena per le stesse vicende, era imputato per aver intascato alcune mazzette (insieme al fratello sindaco e ad Orietta Liccati) per chiudere un occhio su alcune irregolarità commesse da imprenditori della zona. Tre gli episodi per i quali è stato condannato, compreso quello per cui il pm Luigi Furno aveva chiesto l’assoluzione.

Ecco come operavano i fratelli Rivolta a Lonate Pozzolo

Ora la Procura attende le mosse delle difese degli altri rinviati a giudizio e cioè Orietta Liccati, Costantino Gemelli e gli imprenditori Marco Ferrari, Aldo Sangalli, Massimo Zocchi e Gianluca Pinza che sono ancora in tempo a scegliere il rito alternativo o il dibattimento.

TUTTI GLI ARTICOLI SUL CASO

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 Febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore