Sport, giovani e genitori: una serata per parlare di educazione famigliare e civica

Appuntamento con Il Prisma in biblioteca per un incontro con dirigenti sportivi, un ex-allenatore e un giornalista per parlare del sempre più difficile rapporto tra genitori e società sportive

calcio bambini champion's league

L’associazione Prisma invita tutti (in particolare i genitori) a partecipare venerdì 8 febbraio, ore 21.00, alla serata dal titolo “Chi pensa di avere un figlio campione è pregato di portarlo in un’altra società”. L’appuntamento si terrà nella sala conferenze di Biblioteca Civica – Castellanza, Piazza Castegnate 2/bis.

La mancanza di educazione famigliare e civica dei genitori, porta all’arroganza e alla violenza. Questo il filo conduttore del convegno che vedrà la partecipazione di Gianni Corsolini (già allenatore di basket serie A), Giuseppe Sciascia (giornalista sportivo de La Prealpina), Alberto Affetti (presidente Usd Castellanzese), Salvatore Asmini (direttore tecnico Usd Castellanzese).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 Febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore