Varese News

Bottigliate e coltellate in centro, un arresto per tentato omicidio

La violenta lite tra un 38enne e un 49enne sarebbe stata causata da dissidi tra le famiglie. Il più giovane ha tentato di accoltellare il più anziano ma è stato fermato dai carabinieri

Varie

Un 38enne pregiudicato milanese è stato arrestato dai Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Legnano, alle prime luci dell’alba di oggi, colto in flagranza del reato di tentato omicidio.

I militari dell’Arma erano intervenuti per strada in centro a Legnano per una segnalazione relativa ad una lite in corso tra due persone. Appena arrivati hanno bloccato l’aggressore che – alla presenza di altre persone – stava tentando di colpire, più volte con un coltello, un 49enne. Poco prima, lo stesso aggressore gli aveva già rotto una bottiglia di vetro in testa.

Alla vista dei militari il 38enne ha buttato immediatamente il coltello per terra che, comunque, è stato rinvenuto e sequestrato dai carabinieri mentre dopo un’ispezione immediata dei luoghi hè stato rinvenutoe un secondo coltello per terra. I due stavano litigando poiché tra le rispettive famiglie, residenti a Legnano, vi erano dei pregressi attriti.

La vittima è stata portata in pronto soccorso all’ospedale di Legnano dove gli sono state curate le ferite causate dalla bottigliata. L’arrestato è stato quindi condotto presso la casa circondariale di Busto Arsizio a disposizione del sostituto procuratore di turno.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 Marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore