Varese News

Lite tra stranieri, un arresto per rapina

Fermato dalle volanti un uomo trovato in possesso dei 200 euro perfettamente corrispondenti anche per i tagli delle banconote alla somma rapinata

Volanti della polizia di Busto Arsizio

Picchia e rapina un connazionale: tunisino arrestato dalla volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio. Erano le 20,00 circa di sabato quando la pattuglia è stata inviata in via Magenta dove si segnalava una lite tra stranieri fuori da un bar.

I poliziotti, appena arrivati sul posto, hanno trovato il locale con le serrande abbassate e notato un uomo steso a terra sul marciapiedi, con gli occhiali rotti e segni di percosse sul volto. Questo, un tunisino residente in città, ha riferito agli agenti di essere stato aggredito da due connazionali: mentre uno lo colpiva al volto con un pugno, l’altro gli sfilava dalla tasca della giacca il portafoglio con 200 Euro.

La volante, acquisita una sommaria descrizione dei due aggressori, si è messa immediatamente sulle loro tracce e subito dopo, nella stessa via Magenta, ha incrociato un uomo che si allontanava a piedi e che corrispondeva perfettamente alla descrizione di colui che si era impossessato del denaro della vittima.

Il presunto rapinatore è stato fermato, perquisito e trovato in possesso dei 200 euro, perfettamente corrispondenti anche per i tagli delle banconote alla somma rapinata.

L’uomo, un tunisino di 47 anni con permesso di soggiorno e incensurato, che ai poliziotti è apparso piuttosto alticcio, è stato arrestato in flagrante rapina. Gli agenti sono sulle tracce del complice. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 Marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore