Tris di sconfitte per Blue Storms, Gorillas e Skorpions

Giornata negativa per le nostre squadre di Seconda Divisione: altra beffa per gli "Scimmioni", bustocchi ancora al palo. E gli Scorpioni pagano dazio con i quotati Rhinos

blue storms daemons football americano

Fine settimana da dimenticare per le nostre squadre di football americano, impegnate nel campionato nazionale di Seconda Divisione. Tre partite e tre sconfitte per i colori del varesotto, con una squadra – i Blue Storms – che per il momento può essere considerata la sorpresa in negativo di questo avvio di stagione.

I bustocchi, battuti all’esordio nel derby interno contro gli Skorpions Varese, hanno perso anche sul campo dei Daemons Cernusco, unica squadra del girone A ad aver giocato e vinto due incontri fino a questo momento. I milanesi hanno vinto 24-9 prendendo un vantaggio fin dal primo quarto (9-0) prima di subire un piazzato di Posté per il 9-3. La difesa rossoblu ha lavorato bene fino alla terza pausa ma i due touchdown firmati da Pulsinelli hanno “spezzato” la partita. A nulla è valsa la marcatura di Pietro Limido a pochi minuti dal termine su bel passaggio di Gementi. «Il risultato non rispecchia del tutto quello che abbiamo visto in campo e sono comunque orgoglioso dell’impegno messo in campo dai miei giocatori» spiega coach Anderson a fine gara, anche se ora i Blue Storms sono già costretti a inseguire, cosa non del tutto comoda in una regular season relativamente ridotta.

Record di 0-2 dopo due incontri anche per i Gorillas di Varese che dopo la sconfitta beffarda di settimana scorsa per opera degli Hammers Brianza, cedono di misura anche nel secondo match stagionale – stavolta in trasferta – sul campo dei Bengals Brescia. Biancorossi avanti nella prima metà di gara (21-27) con un attacco spumeggiante: lo scatenato Marabotti segna due touchdown nel primo quarto mentre Malomo – insieme a Giorgetti – sigla il vantaggio varesino. Nella ripresa è ancora Marabotti (con addizionale di Pagliara) ad allungare a favore dei Gorillias con il massimo vantaggio sul 14-27, ma poi i Bengals rimontano e arrivano al pareggio sul 27-27. L’ultimo sussulto biancorosso arriva con D’Auria a segno su perfetto lancio di Ferrari, con Giorgetti ad aggiungere due punti per il 27-35. Ma nel finale i bresciani piazzano le giocate decisive con le due mete di Quarella (la seconda da fumble) e abbattono per la seconda volta gli “Scimmioni”, bravi ma anche sfortunati.

Il tris di sconfitte è completato dagli Skorpions che erano all’esordio casalingo sul campo di Vedano Olona e che non sono riusciti a reggere l’urto dei giovani ma agguerriti e quotati Rhinos Milano, a segno in ciascuno dei quattro quarti di gara. 10-27 il finale per gli ospiti con i varesini che hanno retto l’urto prima con un piazzato di Granelli e poi con un touchdown realizzato da Martino Piazzi. Non è bastato, ma c’è la consapevolezza che Varese ha affrontato un’avversaria di sicuro valore. Dal prossimo turno ci sarà la possibilità per l’intero terzetto di cercare la riscossa.

CLASSIFICA (girone A): Daemons Cernusco 2-0; Rhinos Milano, Hammers Brianza, Sharks Palermo 1-0 (1.000); Bengals Brescia, Skorpions VARESE 1-1 (.500); Mastifs Canavese 0-1; Blue Storms BUSTO, Gorillas VARESE 0-2 (.000)

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 11 Marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore