Varese News

“Valespo” al Maga, al museo arrivano gli youtuber

L'incontro con la coppia di video-idoli è organizzato dal Comune e dalla libreria Biblos. Per entrare al firmacopie si deve acquistare il libro o acquistare un ticket

gallarate generico

Arrivano a Gallarate “Valespo”: il duo di youtuber, amatissimi da adolescenti, sarà ospite mercoledì 17 aprile (dalle 16.30) al museo Maga, dove presenteranno il loro primo libro.

I “Valespo”, ovvero Valerio Mazzei (18 anni) ed Edoardo Esposito (19) da tutti conosciuto come Sespo, formano una coppia di youtuber tra i più popolari del momento. Veri e propri idoli tra gli adolescenti e tra gli alunni degli ultimi anni delle elementari e delle medie, nel libro raccontano come si sono conosciuti, i loro primi passi sul web, la decisione di trasferirsi a Milano nella Vlog-House e di trasformare la loro passione in una professione. Spazio anche al loro privato, al rapporto con gli amici, con la famiglia e con i fan.

L’incontro con gli youtuber è nuova tappa della collaborazione tra l’amministrazione comunale (assessorato alla Cultura) e la libreria Biblos. Dopo Maurizio De Giovanni, ospite in città lo scorso 24 marzo, ecco una nuova anteprima di avvicinamento alla ventesima edizione di Duemilalibri, alla quale il settore guidato all’assessore Isabella Peroni sta lavorando da mesi.

Cambiano il genere e il tipo di pubblico, ma non la sede dell’incontro con i principali autori del momento: il museo di via de Magri, che partecipa all’organizzazione dell’evento, si conferma il punto di riferimento per le iniziative culturali gallaratesi, così come per autori e case editrici che hanno ormai inserito il Maga tra le location di maggiore prestigio per gli incontri con i lettori.

Come accedere al firmacopie
Mercoledì 17 sarà ammesso al firmacopie solo chi si è dotato di pass, ottenibile acquistando il libro alla Biblos Mondadori di Gallarate. Chi ancora non avesse il ticket, potrà averlo acquistando il libro mercoledì stesso direttamente al Ma*Ga (la vendita inizierà alle 14.30)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 Aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore