Pallacanestro Varese, abbonamenti in tre fasi: si parte il 4 giugno

Rese note le modalità di vendita delle tessere annuali per tifare la squadra biancorossa nella prossima Serie A. Tariffe ritoccate per via dell'aumento di partite in regular season (17 al posto di 15). Ecco tutti i prezzi e gli sconti previsti

Openjobmetis - VL Pesaro

Prenderà il via martedì 4 giugno la campagna abbonamenti “Noi siamo Varese” dedicata ai tifosi della Pallacanestro Varese. Come avviene ormai da qualche stagione, la campagna viene anticipata a prima delle ferie almeno per le prime due fasi delle tre che la compongono e prevede uno sconto sui prezzi interi per chi sceglie di sottoscrivere subito la tessera per il 2019/2020.

Si parte, come detto, il 4 giugno per una prima fase che durerà sino a sabato 8 e che sarà dedicata soprattutto ai vecchi abbonati che possono esercitare la prelazione sul proprio posto a sedere all’interno della Enerxenia Arena. Porte aperte comunque anche ai nuovi tifosi intenzionati a tesserarsi, anche se per loro saranno disponibili solo i posti non occupati nella stagione scorsa. Gli orari saranno dal martedì al venerdì tra le 16 e le 20 e sabato (10-13 e 14-19).

Anche nel secondo periodo – da giovedì 18 a sabato 27 luglio – la formula sarà la medesima: prelazione per i vecchi abbonati e vendita libera sugli altri posti, a prezzi leggermente superiori. Infine la campagna riaprirà a settembre (tra giovedì 5 e sabato 14) in vendita libera e tariffa unica. Come avvenuto negli ultimi anni, il centro dove recarsi per gli abbonamenti sarà la “Sala Gualco” del palasport di Masnago dove sarà allestito un ufficio speciale; sarà comunque possibile utilizzare anche il canale online sul sito ufficiale della società (QUI). Di seguito la tabella completa con tutti i prezzi calcolati su una stagione regolare di Serie A che passerà a 38 giornate complessive, 17 in casa, per via dell’aumento (da 16 a 18) di squadre partecipanti. Sempre che l’estate non porti a un ritorno alle canoniche 15 partite interne.

Pallacanestro Varese ha comunque previsto una serie di sconti ulteriori, ricalcando le modalità dello scorso anno. Sono per esempio favoriti gli iscritti al trust “Il basket siamo noi” oppure gli aderenti alle offerte denominate “Genitore&Figlio” (con modalità specifiche per under 18 e under 14) oppure “Family Zone” valida però soltanto in tribuna gold e silver. Per tutti gli abbonamenti che prevedono riduzioni legate alle età, è obbligatorio presentare anche un documento di identità.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 21 Maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore