Varese News

Presidio di protesta dei lavoratori licenziati da Mercatone Uno

Anche i lavoratori del negozio di viale Sabotino hanno protestato per l'improvvisa chiudura di tutti i punti vendita della catena che impiega 1800 lavoratori in tutta Italia

protesta lavoratori mercatone uno legnano

È stata una mattinata di protesta davanti ai cancelli della Mercatone Uno di Legnano, in via Sabotino, quella vissuta oggi (giovedì) dai dipendenti del centro commerciale che da un giorno all’altro si sono trovati senza lavoro e senza stipendio: «Ci hanno tradito: ci hanno fatto credere che ci fosse speranza, invece ci hanno fatto cadere nel baratro» – hanno detto.

Questi i commenti raccolti a caldo da Legnanonews durante il presidio che si è svolto in contemporanea in tutti i negozi d’Italia a marchio Mercatone Uno, mentre a Roma si svolgeva un incontro al Mise per trovare una soluzione che non lasci a spasso i 1800 dipendenti della catena.

Qui la cronaca di Legnanonews

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore