Varese News

Vuole buttarsi dal Ponte della Mornera, Carabinieri e Polizia gli salvano la vita

Il rapido intervento delle forze dell'ordine ha impedito il gesto estremo di un 44enne che voleva uccidersi lanciandosi dal ponte

Avarie

(Immagine di repertorio)

Momenti drammatici nella notte di ieri a Gallarate, dove solo il tempestivo intervento delle forze dell’ordine ha impedito che si consumasse una tragedia.

Poco dopo le 23,30 di ieri i Carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di
Gallarate e gli Agenti della Squadra volanti del Commissariato di Polizia di Stato di
Gallarate, hanno ricevuto la notizia che sul ponte della Mornera, a Gallarate, un uomo stava tentando di lanciarsi nel vuoto. Agenti e carabinieri si sono precipitati sul posto, e insieme in brevissimo hanno concertato l’intervento.

Un attimo prima che l’uomo – che aveva già le gambe nel vuoto – si lanciasse sui binari della ferrovia che passano sotto al ponte, carabinieri e poliziotti l’hanno bloccato e l’hanno portato in salvo, non senza fatica dato lo stato di agitazione in cui si trovava la persona.

Gli uomini delle forze dell’ordine sono poi riusciti a tranquillizzare il 44enne e lo hanno consegnato alle cure dei soccorritori della Croce Rossa di Legnano che poco dopo la mezzanotte lo hanno trasportato all’ospedale di Gallarate per le opportune cure mediche.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore