Parcheggiare a Malpensa non è mai stato così facile

Con 25 milioni di passeggeri che decollano e atterrano ogni anno, Malpensa è il secondo aeroporto italiano, con un traffico che continua a crescere grazie a un numero di voli sempre maggiore

vario

Con 25 milioni di passeggeri che decollano e atterrano ogni anno, Malpensa è il secondo aeroporto italiano, con un traffico che continua a crescere grazie a un numero di voli sempre maggiore. Si tratta, del resto, di uno snodo fondamentale che collega l’Italia con il resto del mondo, e per questo è utilizzato da ogni tipo di viaggiatore, dai turisti così come da chi viaggia per lavoro.

Se per la stragrande maggioranza delle persone l’aeroporto di Malpensa evoca bei ricordi o prospettive gradevoli – come una vacanza o un nuovo business – a volte ciò che lo precede non lo è altrettanto. Per chi arriva in auto, la strada da percorrere è spesso lunga e trafficata, e all’arrivo si presenta l’annosa questione del parcheggio. Quale scegliere, coperto o scoperto? Come si fa a essere sicuri che un parcheggio sia effettivamente affidabile e sorvegliato 24 ore su 24? Per non dire poi delle attese per lasciare l’auto quando ci sono molti automobilisti in arrivo e in partenza, o della sgradevole evenienza di non trovare più posto nelle vicinanze del proprio terminal, e di rischiare così di perdere il volo. 

Ebbene, oggi per fortuna la questione del parcheggio a Malpensa è risolta, grazie a ParkVia, una piattaforma ideata dalla compagnia inglese ParkCloud e attiva ormai da più di 10 anni. Nata per aiutare gli automobilisti a trovare il parcheggio più economico e con i servizi migliori, è oggi utilizzata ogni giorno da migliaia di viaggiatori di tutti i tipi, sia in viaggio di lavoro che ti piacere. 

Risparmiare tempo e soldi prenotando un parcheggio

Il motivo è semplice: ParkVia permette di prenotare in anticipo il proprio parcheggio in aeroporto, e di avere quindi la certezza di trovare un posto subito, senza file ed esattamente dove si desidera. Non solo, ma è anche possibile confrontare i prezzi dei diversi parcheggi, vedere la loro distanza dal terminal, sapere se sono al coperto o allo scoperto, scoprire i servizi che offrono (come ad esempio l’assicurazione, la videosorveglianza 24 ore su 24, ecc) e, per di più, approfittare di sconti speciali che fanno risparmiare fino al 60%. Avete capito bene, è possibile spendere meno della metà del prezzo normalmente applicato a chi arriva in aeroporto senza prenotare.

Inoltre si può vedere subito, a colpo d’occhio, la qualità dei servizi offerti grazie alle “stelline” e alle recensioni lasciate da altri utenti, per un bel di più di sicurezza.

Come si usa ParkVia

Collegandosi alla pagina di prenotazione dei parcheggi a Malpensa, è possibile impostare il giorno e l’orario di arrivo e di partenza, e quindi vedere i risultati disponibili, elencati sulla base del criterio che si preferisce tra prezzo, distanza e recensioni. Ogni parcheggio è presentato in un semplice riquadro che mostra quante “stelline” si è guadagnato dalle recensioni degli utenti, il prezzo per il periodo indicato, la distanza dal terminal e il tempo di trasferimento. Cliccando poi su “Maggiori info” si possono scoprire i servizi offerti, i dettagli riguardanti il parcheggio e leggere le recensioni.

Prenotare è semplicissimo, basta cliccare sull’apposito pulsante, inserire i propri dati e quelli dell’auto, e selezionare il metodo di pagamento che si preferisce usare. In seguito, anche gestire la prenotazione e fare eventuali modifiche sarà facilissimo.

Bastano pochi click per prenotare un parcheggio ed evitare perdite di tempo, scegliere la soluzione perfetta e in più risparmiare anche più della metà del prezzo originale. Potete dire addio alle code e agli imprevisti! Lasciare la vostra auto al sicuro e dove volete a Malpensa non è mai stato così facile!

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 Luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore