Ritorna il “Quaderno sospeso” per il materiale scolastico

A Lonate Pozzolo viene rinnovato il progetto a sostegno delle famiglie in difficoltà nell'acquisto di materiale scolastico

Besnate generiche

Dopo il successo dello scorso anno ritorna a Lonate Pozzolo il  “Quaderno sospeso“, l’iniziativa ideata dall’assessorato alle Politiche Sociali in collaborazione con le con le cartolerie l’Abecedario (di via Matteotti, 1), Edicola di Roberto Garofalo (di via Madona, 1) e Edicola da Limba (di via Roma, 2), per tutte le famiglie in difficoltà nell’acquisto dei materiali scolastici.

Si tratta della possibilità, per chi acquista, di lasciare un buono spesa “sospeso” (anche modesti, da 1, 2, 5 e 10 euro) alle cartolerie locali che aderiscono al progetto destinato ai meno abbienti. I buoni spesa verranno ritirati dai volontari dell’associazione Kay La, che li distribuiranno ai nuclei familiari con figli in età scolare. Si potrà acquistare la cartoleria scolastica nelle cartolerie  dove è stato versato il buono spesa.

 

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 Agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore