Varese News

Un giorno in Val Verzasca

Paesaggi unici, piccoli borghi caratteristici, un'interessante offerta enogastronomica e moltissime possibilità per i visitatori

lavertezzo val verzasca

A circa due ore d’auto da Varese si trova uno dei luoghi più spettacolari del Canton Ticino, la Val Verzasca.

Un territorio che vanta paesaggi unici, piccoli borghi caratteristici, un’interessante offerta enogastronomica e offre moltissime possibilità ai visitatori: dal ponte dei salti di Lavertezzo, forse lo scorcio più conosciuto della Valle al museo della lana di Sonogno, dal Sentierone che la attraversa da Tenero a Sonogno agli itinerari alla ricerca della Capra nera di Verzasca, antica razza caprina tipica di questi luoghi. Per chi ama l’adrenalina non può mancare il salto nel vuoto di “GoldenEye”, il bungee juping da una delle dighe più alte d’Europa.

“GoldenEye” bungee jumping in Val Verzasca

Natura, tradizioni e cultura di questa Valle meritano una vacanza ma se il tempo manca è possibile scoprire la bellezza di questo luogo anche con un breve soggiorno. Nel video che segue, realizzato da Ascona-Locarno Turismo, una panoramica del territorio e delle sue possibilità per una visita in giornata:

di
Pubblicato il 07 Agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore