Enrico Puricelli cerca uno staff del sindaco: aperte le candidature

Sul sito del comune di Samarate è online il bando per selezionare una persona che affianchi il sindaco Enrico Puricelli

municipio samarate comune

Lo aveva già anticipato al momento della nomina della giunta: il sindaco di Samarate, Enrico Puricelli, assumerà lo staff del sindaco, dato che «la legge lo prevede». Questa notizia, nel corso del primo consiglio comunale di giugno, non era stata accolta benevolmente dai banchi dell’opposizione, che la vedevano come uno spreco dei soldi dei cittadini. Chi, fino ad adesso, ha svolto questa mansione è stato Valentino Celotto – in carica dal 2018 dopo il bando di maggio 2018 voluto dall’ex sindaco Leonardo Tarantino – che, da leghista, durante le recenti comunali si è impegnato molto di comunicazione elettorale a favore di Enrico Puricelli.

Qualche mese dopo, il primo cittadino samaratese ha pubblicato sul sito del comune un avviso di selezione per l’incarico di collaborazione a tempo determinato e retribuito, visto «il vigente statuto comunale ed il regolamento per l’organizzazione degli uffici ed all’articolo che prevede la possibilità di costituire uffici posti alle dirette dipendenze degli organi politici».

Per inviare la domanda chiunque fosse interessato  avrà tempo fino alle 12.00 del 30 settembre 2019. Il bando si trova sul sito del comune, nella sezione “concorsi”. La domanda, poi, dovrà essere indirizzata al sindaco secondo diverse modalità: o direttamente all’ufficio protocollo (durante gli orari di apertura), o tramite posta raccomandata – con indirizzo del comune -, oppure via mail all’indirizzo comune.samarate@pec.it.

Quali sono le caratteristiche richieste per essere selezionati? Il sindaco pone come condizioni inderogabili la cittadinanza italiana (oppure la cittadinanza di un paese stato membro dell’Unione Europea), l’idoneità fisica al lavoro, il godimento dei diritti civili e politici, l’assenza di condanne penali, il diploma di scuola superiore e la conoscenza degli strumenti informatici più utilizzati (Word e Excel).

Come avverrà la selezione? Non ci sarà una graduatoria vera e propria, in quanto provvederà il sindaco Puricelli in prima persona: sarà il suo «insindacabile giudizio» ad individuare la persona da assumere dopo aver consultato i vari curricula.

di nicole.erbetti@gmail.com
Pubblicato il 03 Settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore