Varese News

“A Tornavento una rotonda fatta d’oro”

Il Centrodestra per Lonate ha votato contro l'opera. "Non perché non condividiamo la necessità di maggiore sicurezza, ma perché chiediamo maggiore serietà e trasparenza"

Lonate Pozzolo generica

«Una mirabolante rotonda, probabilmente, fatta d’oro. Questo di fatto propone l’attuale Amministrazione con l’Assessore Perencin». L’attacco arriva dal Centrodestra per Lonate, che contesta l’aggravio di costi dell’opera.

Il progetto è quello della rotonda di Tornavento, all’incrocio Via S.Anna, del Gregge e Goldoni, ora entrato in una fase operativa. «Un incrocio pericoloso che necessita di esser messo in sicurezza, tanto che il progetto era già pronto da anni (2017), mai attuato dalla gestione commissariale, ed ora ripescato pari pari dal cassetto. L’unica cosa che cambia, inspiegabilmente, è il costo dell’opera. L’attuale Amministrazione Comunale aveva preventivato sei mesi fa uno stanziamento di 300 mila Euro (cifra già ingente), che ora lievita a 465 mila Euro».

Il Centrodestra contesta dunque «un incremento di oltre il 50% senza apparente spiegazione, tanto che l’Assessore, durante l’illustrazione del punto in Consiglio, tace sulle cifre». «Già il primo stanziamento era molto elevato, ma il secondo risulta sproporzionato. In soli 6 mesi cos’è cambiato? La spiegazioni sono abbastanza vaghe e fumose e non ci hanno convinto. Tanto più che il “computo metrico” (semplificato il preventivo dettagliato dell’opera) è spuntato solo in Consiglio Comunale e non è stato inviato prima ai consiglieri. Ancora non era forse il caso, prima dell’approvazione definitiva, presentare il progetto alla cittadinanza o almeno agli abitanti di Tornavento?»

Per questo il Centrodestra ha votato contro il progetto, «non perché non condividiamo la necessità di maggiore sicurezza (l’abbiamo più volte chiesta a gran voce), ma perché chiediamo maggiore serietà e trasparenza quando si spendono i soldi dei nostri concittadini».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore