Farfalle colorate e candeline per i bimbi che non diventano grandi

Un'onda di luce accesa sotto i portici dei Giardini Estensi ha celebrato la Giornata mondiale del lutto perinatale promossa dal Melograno di Gallarate

Giornata del lutto perinatale

Toccante ma anche variopinta  e partecipata, nonostante la pioggia, la manifestazione che martedì 15 ottobre ha celebrato con un’onda di luce sotto i portici dei Giardini Estensi, la Giornata mondiale del Lutto perinatale.

Ci sono bambini attesi, già in viaggio e che per tante ragioni non arrivano a nascere o non superano le poche settimane dopo il parto.  «La loro perdita, che sia all’inizio o alla fine della gestazione, è un dolore intenso per i genitori e per i familiari. Per i nonni e per i fratelli maggiori che aspettano un fratellino che non arriverà o per i fratellini che arrivano poi e che comunque vivono di riflesso questo passato. La solitudine in cui questo trauma viene vissuto troppo spesso e la tendenza a consigliare una veloce dimenticanza peggiorano la situazione», spiega Chiara Maltagliati, l’operatrice del Melograno di Gallarate referente del progetto “Quando la vita comincia con un addio – So-stare nel dolore”. Il progetto è rivolto proprio alle famiglie che hanno vissuto la perdita del proprio bambino e propone uno sportello gratuito di primo ascolto sul lutto, uno sportello d’ascolto pedagogico per i genitori e le famiglie (accompagnamento specialistico laddove siano presenti fratelli o sorelle); uno sportello d’ascolto psicologico individuale e familiare e gruppi di auto e mutuo aiuto rivolti ai genitori colpiti da lutto perinatale.

Martedì ai giardini le famiglie hanno dato vita a una cerimonia a tratti giocosa e colorata con i laboratori per grandi e piccini che hanno costruito un coloratissimo bosco della farfalle e poi dato vita a stelline e lumini che al calar della sera sono stati accesi per partecipare all’onda di luce mondiale in ricordo di tutti i bambini che no diventeranno grandi. 
Dolcissime le letture ad alta voce per i bambini, a cura di Artecondivisibile  e toccanti quelle per adulti a cura di Teatro Ammutinati.

di
Pubblicato il 16 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore