Varese News

Rientrano a Linate i bus aeroportuali “prestati” a Malpensa

O meglio: è rientrato il primo dei numerosi mezzi impegnati negli ultimi due mesi sulle piste di Malpensa. Linate riaprirà tra due settimane

Generico 2018

È arrivato martedì a Milano Linate il primo degli autobus aeroportuali che il Forlanini ha “prestato” a Malpensa per gestire il surplus di traffico nei tre mesi di chiusura dello scalo milanese.

«È tornato a Linate il primo bus “prestato” a Malpensa per il Bridge» il messaggio che accompagna la foto diffusa da Sea, gestore dei due aeroporti di Milano. «Entro il 27 ottobre tutti i mezzi saranno di nuovo qui, per la riapertura dell’aeroporto. Non vediamo l’ora!».

I mezzi di Linate erano arrivati – in parte autonomamente, in parte su rimorchi – nella notte del 26 di luglio 2019, alla vigilia della chiusura del Forlanini e del trasferimento dei voli a Malpensa (tranne una piccola quota a Bergamo Orio al Serio).
Linate riaprirà il 27 ottobre, scadenza che sarà preceduta dalla grande festa con le Frecce Tricolori, il prossimo weekend.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore