Varese News

Diego Baldassarre e Monica Schiaffini sono i vincitori 2020 del Premio Sara Sanna

Generico 2018

Diego Baldassarre e Monica Schiaffini sono i vincitori del Premio dedicato a Sara Sanna, a Golasecca, manifestazione che ha visto concorrere in questa edizione numerosi autori provenienti da ben undici regioni italiane.

L’ormai noto concorso, promosso dall’amministrazione comunale di Golasecca e dedicato alla memoria di una giovane golasecchese che era anche autrice letteraria, si è conclusa con le premiazioni sabato 11 gennaio nella Sala Polivalente G.A.M.

Il Sindaco Claudio Ventimiglia ha fatto gli onori di casa ai genitori e famigliari di Sara nonché ai partecipanti all’evento ed agli spettatori.

Di apprezzabile qualità le opere giunte nelle categorie Prosa e Poesia di adulti e ragazzi delle scuole inferiori e superiori. Una qualificata giuria composta da Paola Trinca Tornidor, Vincenzo Tramuta, Ornella Bavo e Jonathan Stocco guidata dal presidente Mauro Dalla Piazza, ha conferito il massimo riconoscimento alle opere migliori in una cornice davvero suggestiva, con la lettura dei testi affidata ad attori teatrali ed intermezzi musicali offerti da “D & B Jazz Duo” con
la proiezione di immagini conteste al tema “Il tempo di un battito d’ali”, titolo quanto mai appropriato per Golasecca, insignita dell’onorificenza di “Città delle rondini” dalla LIPU nel biennio 2018/2019.

Primo classificato per la sezione poesia adulti è stato Diego Baldassarre con l’opera “Il tempo di un battito d’ali”; primo classificato per la sezione prosa adulti invece Monica Schiaffini con l’opera “Sussurri”. Hanno poi partecipato al concorso anche ragazzi della Scuola Secondaria di Golasecca ai quali sono stati consegnati buoni libro, una pergamena e degli aquiloni realizzati e consegnati dal Presidente di giuria Mauro Dalla Piazza, con l’augurio e l’auspicio di volare sulle ali della cultura.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 Gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore