Coop Lombardia, nel 2019 recuperati 1300 kg di cibo

Grazie al progetto "Buon fine", attivo dal 2007, sono stati donati 2.626.704 pasti in Lombardia

Generico 2018

Dal 2007 Coop Lombardia porta avanti il progetto “Buon Fine” applicando valori come sostenibilità e solidarietà, riducendo gli sprechi e donando il cibo alle persone che hanno bisogno.

Ogni giorno la grande distribuzione genera inevitabilmente delle eccedenze alimentari, causate da confezioni danneggiate, ammaccature o da scadenze ravvicinate, che rischiano di far rimanere alcuni prodotti invenduti. Coop Lombardia, grazie a questo progetto, quotidianamente recupera questi prodotti e li consegna direttamente alle associazioni che assistono persone in difficoltà.

I risultati raggiunti nel 2019 sono stati pari a: 2.626.704 pasti donati, oltre 1.313 tonnellate di cibo recuperato, per un valore di 7.378.809 euro, e 2.717 tonnellate di CO2 risparmiate.

Buon fine è un progetto che non solo ha un forte impatto sociale ma consente anche di ridurre significativamente i rifiuti di prodotti. Una vera e propria solidarietà a km zero, resa possibile grazie allo sviluppo, negli anni, di una rete di contatti sul territorio che ci ha consentito di superare le difficoltà logistiche e di poter aiutare concretamente le diverse realtà, mettendo a loro disposizione prodotti che altrimenti, alla fine della giornata lavorativa, sarebbero finiti sprecati.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 Febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore