30.000 uova di Pasqua in regalo a chi lotta contro il Coronavirus

Le uova saranno distribuite a tutti i 20.000 dipendenti degli ospedali della Provincia di Varese e a le altre a tutte le persone che stanno lottando contro il Coronavirus

uova di pasqua donazione

30.000 uova di Pasqua per ringraziare tutte le persone che stanno lavorando nella gestione di un’emergenza sanitaria come quella del Coronavirus.

È questo ciò che ha donato uno sponsor privato e che nelle prossime ore diventerà un segno tangibile di ringraziamento a chi sta lottando contro il Covid-19.

«20.000 di queste uova andranno a tutti i dipendenti del settore sanitario della provincia di Varese, dai medici al personale amministrativo -ha spiegato il consigliere regionale Emanuele Monti- mentre le altre uova rimarranno qui per i soccorritori, 118, Protezione Civile, Volontari, medici di base e forze dell’ordine che stanno lottando».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore