Varese News

Agesp conferma: “Tutti i parcheggi rimangono gratis”

Agesp conferma il provvedimento fino a data da destinarsi. Alla fine dell'emergenza si valuteranno eventuali rimborsi per gli abbonati

Il nuovo parcheggio Europa

I parcheggi continueranno a rimanere liberi a Busto Arsizio. Lo conferma Agesp Attività Strumentali in una nota nella quale ricorda che “in questo periodo di crisi nazionale per COVID-19 tutti i parcheggi cittadini gestiti da Agesp sia a sbarre che su strada con parcometro sono utilizzabili gratuitamente”. Il provvedimento sarà in vigore fino a data definirsi.

“Con l’occasione -puntualizza l’azienda- si conferma anche a tutti gli abbonati la tutela nei loro riguardi per quanto concerne il diritto di prelazione che sarà applicato, al termine dell’emergenza, quando verranno ripristinate le modalità ordinarie del servizio”. A seguito delle richieste pervenute agli uffici viene anche precisato che “eventuali forme compensative per gli abbonamenti scaduti o sospesi verranno definite al momento della ripresa delle attività regolari”.

Negli ultimi giorni della scorsa settimana, infatti, soprattutto tra gli abbonati dei parcheggi che servono la stazione Nord si era diffusa la preoccupazione di perdere il proprio posto. Già in quell’occasione l’assessore Rogora aveva anticipato il provvedimento che oggi viene formalizzato anche dalla stessa Agesp.

Abbonamenti congelati alla Stazione Nord: “I pendolari non si preoccupino”

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore