Bticino proroga la chiusura fino al 20 marzo

Si attende la pubblicazione del decreto "Cura Italia" per verificare la disponibilità degli ammortizzatori sociali

Nel cuore della BTicino (inserita in galleria)

La direzione aziendale di Bticino e il coordinamento sindacale nazionale hanno concordato la proroga fino al 20 marzo della chiusura delle unità produttive del gruppo già oggetto dell’accordo del 16 marzo 2020.

Restano in atto tutti gli altri punti precedentemente concordati. Azienda e Rsu attendono la definizione e la pubblicazione del decreto “Cura Italia” per procedere alle verifiche in ordine alla disponibilità degli ammortizzatori   previsti legati alla emergenza Covid-19 e sono impegnate su tutti i siti alla verifica delle condizioni di sicurezza previste dal “Protocollo “ nazionale del 14 marzo 2020 per poter operare in sicurezza all’interno dei luoghi di lavoro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore