Varese News

Chiusura temporanea degli sportelli dedicati ai permessi di soggiorno

Le disposizioni riguardano gli sportelli della Questura di Varese, dei commissariati Busto Arsizio, Gallarate e Luino. Gli appuntamenti slittano di 30 giorni

polizia generica questura varese

È stata disposta la chiusura temporanea al pubblico degli sportelli dedicati alla ricezione delle prime istanze e delle istanze di rinnovo dei permessi di soggiorno, nonché alla consegna dei permessi di soggiorno.

La decisione è stata presa su disposizione della Direzione centrale immigrazione del ministero dell’Interno, per dare attuazione alle misure straordinarie introdotte per far fronte all’emergenza epidemiologica da Coronavirus.

Le disposizioni riguardano gli sportelli della Questura di Varese, dei commissariati di Busto Arsizio e di Gallarate, del settore polizia di frontiera di Luino. Tutti gli appuntamenti già fissati sono stati fatti slittare di 30 giorni. Gli interessati sono stati avvisati con l’invio di un SMS o di raccomandata.

Si ricorda che l’art. 9 D.L. n. 9/2020 ha sospeso per trenta giorni i termini di legge previsti per gli stranieri per presentare le istanze di permesso di soggiorno.

L’ufficio immigrazione, pur essendo chiuso al pubblico, prosegue la propria attività, in particolare quella volta all’espulsione degli stranieri irregolari e quella connessa alla ricezione della manifestazione di volontà di richiedere protezione internazionale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore