Coronavirus, i Lions Gorla Valle Olona fanno una donazione all’ospedale di Busto Arsizio

Lions Club Gorla Valle Olona doneranno 10mila euro all’ospedale di Busto Arsizio come contributo per la lotta al Coronavirus, in ricordo del dottor Stella

carabinieri pronto soccorso ospedale busto

Uno sguardo rivolto al territorio e all’emergenza Coronavirus: ai tanti gesti di solidarietà di cui diamo notizia in queste ultime settimane, si somma la generosa donazione del Lions Club Gorla Valle Olona.

10mila euro saranno infatti versati a beneficio dell’ospedale di Busto Arsizio, con la speranza di contribuire all’importante azione svolta da medici e personale sanitario della struttura.

«Noi ci occupiamo prevalentemente di aiutare in situazioni di disabilità, ma in caso di emergenze di questa portata scendiamo sempre volentieri in campo per offrire il nostro contributo – spiega il past president Walter Bellazzi, che insieme all’attuale presidente Adelio Colombo ha seguito la donazione – Abbiamo utilizzato dei fondi che avevamo a disposizione, unendoli a ulteriori donazioni fatte dai soci: siamo così arrivati alla cifra di 10mila euro. Al momento non sembra che la struttura ospedaliera di Busto sia in gravi necessità, ma è sicuramente meglio prevenire, magari acquistando dei respiratori in più, per fronteggiare il problema di scarsità di risorse qualora si presentasse. Il nostro gesto vuole andare in questa direzione”.

La donazione, oltre a voler testimoniare la stima dell’associazione nei confronti dell’unità locale medica, che si impegna costantemente per la salute delle persone, è stata fatta anche ricordando il dottor Roberto Stella, venuto a mancare una decina di giorni fa dopo aver purtroppo contratto il Coronavirus.

«Il dottor Stella è uno dei tanti medici che si sono spesi nella cura dei malati del territorio ed era stato anche un mio compagno di classe – evidenzia Bellazzi, ricordando con affetto il medico scomparso –  Con lui si era dato vita a numerose iniziative e convegni insieme e questa donazione punta anche a omaggiare il suo costante impegno».

di
Pubblicato il 19 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore