Finiti i lavori, torna l’acqua nel Naviglio Grande

L'acqua rientrerà nel canale lunedì 30 marzo a seguito delle prime manovre effettuate a valle dello sbarramento di Turbigo

Generico 2018

Terminati come da programma i lavori sul Naviglio Grande: l’acqua rientrerà dunque nel canale, secondo il calendario delle asciutte in vigore, lunedì 30 marzo a seguito delle prime manovre effettuate a valle dello sbarramento di Turbigo.

Nei giorni successivi verrà progressivamente immessa acqua nel Naviglio di Bereguardo e in quello di Pavia e verranno effettuate le operazioni necessarie a consentire la piena portata dei Navigli durante il periodo estivo.

«Nonostante il difficile momento siamo riusciti, grazie allo sforzo di tutti i nostri dipendenti e collaboratori – che stanno lavorando in queste ore anche in situazioni di disagio e che ringrazio per il loro impegno – a terminare i lavori nei tempi».
L’acqua rientrerà a partire da lunedì 30 marzo nel Naviglio Grande dando avvio alla stagione irrigua nei Navigli occidentali.

«Si tratta di un risultato non scontato se consideriamo la situazione critica che stiamo attraversando ma ce l’abbiamo comunque fatta. Lo dovevamo a tutti i nostri agricoltori, messi a dura prova oltre che dalla crisi in corso da condizioni climatiche sinora non particolarmente favorevoli» è il commento del Presidente del Consorzio Est Ticino Villoresi Alessandro Folli.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore