Il comune mette l’ex caserma a disposizione per superare l’emergenza

Lo ha deciso la giunta di Castano Primo. "Struttura a disposizione di Regione Lombardia"

ex caserma castano primo

L’ex caserma a disposizione per superare l’emergenza coronavirus. Lo ha deciso il 17 marzo la giunta di Castano Primo.

L’ex caserma di corso San Rocco sarà messa a disposizione di Regione Lombardia, Prefettura e Protezione Civile, e potrà dunque essere utilizzata per combattere l’emergenza dettata dalla diffusione del Covid-19.

«Con questa decisione – ha comunicato la giunta – cerchiamo di dare il nostro contributo alla Regione e al sistema sanitario lombardo. Un piccolo gesto di una piccola città, ma che dimostra di essere sempre presente alle richieste di aiuto».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore