Il tribunale si ferma, stop alle udienze fino al 22 marzo

Il presidente del Tribunale, preso atto del decreto legislativo 11 che ferma le attività della giustizia, ha disposto l'annullamento di tutte le udienze penali e civili

disposizioni coronavirus tribunale busto arsizio

Si comunica che, ai sensi dell’art.1 comma 1 del Decreto Legge n.11 del 08/03/2020, tutte le udienze civili e penali fissate fino dal 09 al 22 marzo 2020 sono rinviate, e che dunque anche gli eventuali testimoni, consulenti e periti non devono comparire, con le eccezioni indicate all’articolo 2, comma 2, lettera g) del medesimo D.L.
I Giudici disporranno con proprio provvedimento, fuori udienza, il rinvio che sara comunicato alte parti tramite PCT per it settore civile o SNT per it settore penale.

Gli avvocati che, ai sensi dell’articolo 2 comma 2 lettera g) numero 2 del D.L.11 /2020, intendano espressamente richiedere la trattazione in udienza del procedimento, sono invitati a inoltrare comunicazione telematica via PEC a dibattimento.penale.tribunale.bustoarsizio@giustiziacert.it entro le 24 ore antecedenti la fissazione dell’udienza.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore