La Lega non ci sta: “Il sindaco ha scelto da solo. Non condividiamo la scelta”

Il segretario Mario Cervini fortemente critico verso la nomina di Vito Rosiello: "Il gruppo è amareggiato. Non abbiamo niente di personale contro di lui, ma fa parte del passato"

Mario Cervini

Emerge qualche crepa all’interno della maggioranza di Cardano al Campo. Dopo la nomina del nuovo assessore ai lavori pubblici Vito Rosiello – imprenditore con un passato nella politica locale tra le file del PSI – la Lega si è esposta per distanziarsi. «Non abbiamo condiviso la scelta» ha scandito il segretario della circoscrizione Mario Cervini.

«La scelta è stata presa da Colombo e basta, noi abbiamo espresso parere contrario» ha detto Cervini. La delusione, che il segretario non nega, non è dovuta alla persona. «Io, personalmente, non lo conosco, quindi non esprimo giudizi. Ho sentito questa mattina il sindaco e mi ha garantito che si tratta di una persona competente e adatta al ruolo. Ma, per tutta la Lega, si tratta di una persona legata a un passato dal quale il partito si voleva discostare».

gallarate generico
Vito Rosiello in Municipio con Maurizio Colombo

«Nessuna crisi, ma bisogna rivedere i rapporti»

Cervini esclude subito l’ipotesi di sfiducia al sindaco, visto il delicatissimo periodo dovuto all’emergenza coronavirus. «In questo momento sarebbe folle, non ci pensiamo nemmeno». «In realtà – aggiunge – non sarebbe comunque la nostra intenzione. Come in un matrimonio, non ci si separa dopo un litigio. Però bisogna rivedere i rapporti, e le modalità con cui si prendono le decisioni».

«Speriamo di chiarirci al più presto» ha aggiunto, escludendo il conflitto d’interessi come causa del malumore: «Su quello abbiamo fiducia nelle parole del sindaco. Anche noi (a Oggiona Santo Stefano, dove Cervini è consigliere, ndr) abbiamo avuto un assessore con una situazione simile. Non c’è mai stato alcun problema: il consigliere non ha mai toccato questioni che lo ponessero in conflitto»

di caccianiga.marco@yahoo.it
Pubblicato il 10 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore