La Provvidenza chiede aiuto: “Ci servono mascherine”

Dopo il primo caso di positività dalla struttura di Busto Arsizio arriva l'appello per recuperare mascherine. Servono quelle FFP2 o FFP3

Generico 2018

È un messaggio di aiuto quello che si leva dalla Provvidenza: mascherine. Dopo il primo caso di contagio da Coronavirus ciò che chiede la struttura per anziani è un supporto per reperire mascherine con un alto potere filtrante.

“In tanti ci avete scritto per chiederci come poterci sostenere in questo momento delicato -si legge in un post sulla pagina Facebook dell’istituto-. Ringraziandovi per quello che già tanti di voi stanno facendo, vi chiediamo di donarci gli strumenti per aiutarci ad assistere i nostri anziani. Siamo alla ricerca di mascherine FFP2 o FFP3 che in questo momento sono di difficile reperibilità”.

La tipologia di maschere richiesta è l’unica con un potere filtrante tale da impedire la diffusione del virus, capacità che le normali mascherine chirurgiche o le nuove in cotone non possono garantire. “Chiunque volesse donarle -scrive La Provvidenza- può contattarci alla mail info@laprovvidenzaonlus.it per organizzare il ritiro”

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore