Nuovo modulo per l’autocertificazione

Il Ministero dell'Interno ha emesso un nuovo testo. Oltre alla residenza si chiede di dichiarare il domicilio. La dichiarazione cartacea va portata con sé in ogni spostamento

carabinieri controlli

Nuovo modello di autocertificazione emesso dal Ministero dell’Interno. La nuova stretta alla circolazione ha portato a indicare una nuova voce nel nuovo modulo che va compilato ogni volta che ci si allontana dalla propria abitazione.

Nel nuovo modulo il dichiarante deve indicare oltre alla residenza anche il domicilio.

Il nuovo documento è stato trasmesso nel pomeriggio di ieri alle prefetture.

Le autocertificazioni vengono come sempre verificate a posteriori dalle forze dell’ordine.

Ricordiamo che non è valida l’alternativa digitale. Nel caso non si sia in possesso di una stampante, occorre ricopiare il testo del modulo a mano, perchè il documento deve essere controfirmato dagli agenti , dai vigili, dal pubblico ufficiale che ci ferma .

Scarica l’allegato

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore