Varese News

Palestra aperta, due denunce

Il controllo della Polizia nel tardo pomeriggio di mercoledì, in una struttura vicino al centro città

polizia di stato gallarate commissariato volante

Palestra aperta, in barba al Decreto che ha serrato le porte degli impianti di questo tipo: per questo la Polizia di Stato ha denunciato due persone a Gallarate.

Il divieto è noto, peraltro già introdotto nelle settimane passate. E se il sacrificio economico dei gestori è indubbio, nulla giustifica la violazione di una norma che tante altre strutture stanno rispettando (anche se non tutte, ad esempio questa).

Il controllo della Polizia è scattato nel tardo pomeriggio di mercoledì, in una palestra nella zona di via Ferrario, appena fuori dal centro di Gallarate. Due appunto le persone denunciate: il proprietario e un cliente presente sul posto (ovviamente la frequentazione di una palestra non è giustificato motivo).

Polizia, Carabinieri, Polizia Locale e altri corpi dello Stato sono impegnati in controlli costanti, in una situazione che in generale – valuta il Prefetto – è in progressivo miglioramento, nel rispetto del Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Certo non mancano violazioni curiose, come chi è stato beccato al rientro da una festa o chi si è fatto sorprendere in strada con una prostituta.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore