Varese News

Una persona è morta a Gallarate per Coronavirus

L'ha confermato il sindaco Andrea Cassani, spiegando che si sta ricostruendo i legami con altre persone. Altre due persone risultano infette

Gallarate vista dall'alto, dal campanile della Basilica (inserita in galleria)

Il sindaco di Gallarate, Andrea Cassani, ha confermato oggi che una persona è deceduta a Gallarate dopo aver contratto il Coronavirus.

Si tratta di «una persona di più di 70 anni»: in ospedale gli è stato fatto il tampone e «non appena si è saputa la positività questa persona ci ha lasciato».

Cassani ha spiegato anche che l’Ats – come per ogni caso – sta cercando di individuare tutte le persone con cui è venuta in contatto. Ha confermato anche che a Gallarate risultano altre due persone positive e che anche in questo caso si stanno attuando tutte le precauzioni.

Cassani ha confermato che la «città è davvero vuota», che sono anche relativamente poche le violazioni da parte di esercizi commerciali e singole persone (oggi la Polizia Locale ha sanzionato un parcheggiatore abusivo, venuto a Gallarate da un Comune limitrofo)

«Non voglio neanche la caccia alle streghe», ha aggiunto Cassani, citando l’editoriale di VareseNews “Non diamo i numeri”. «Che siano uno o dieci i casi non importa, bisogna tenere sempre alta la guardia».

Va detto che i sindaci stanno incontrando difficoltà nel gestire le informazioni sui singoli casi, posto che la vigilanza sui contatti avuti dai positivi è competenza dell’Azienda Territoriale Sanitaria, l’Ats. Nelle ultime ore risulta confermato anche un caso a Casorate Sempione. Due casi erano stati confermati a Cassano Magnago. Eventuali altri casi in esame dovranno essere confermati.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore