Torna il Consiglio comunale: ben 17 punti all’ordine del giorno

Maggioranza e opposizione di nuovo al ‘Cubo’. L’emergenza sanitaria, il drive-in, l’area feste e non solo

Consiglio comunale Cardano al campo

Le misure emergenziali si allentano, e pian piano riprendono le attività in loco. E, a Cardano al Campo, anche il Consiglio comunale in presenza, l’esercizio democratico per definizione della città.

Alla sala ‘Sandro Pertini’, mercoledì 24 giugno alle ore 21, ci saranno ben 17 punti all’ordine del giorno. Si passa dalla variazione al Documento Unico di Programmazione e al bilancio di previsione 2020-2022 (passo obbligato in questo periodo dell’anno), a temi caldi nell’opinione pubblica.

La TARI, l’area feste di via Carreggia e il drive-in

Si discuterà della mozione per ridurre la TARI, sulla spinta delle critiche di Progetto Cardano che proprio in questi giorni ha accusato la giunta, rea di aver sorvolato il 16 giugno, termine ultimo imposto dal governo per prorogare e rivedere l’IMU.

Un punto è dedicato inoltre all’«indizione di un concorso di idee per la riqualificazione dell’area feste di via Carreggia», come proposto da Cardano è. L’area, punto di ritrovo da anni dei cardanesi nel periodo estivo, è stata al centro di un dibattito caldissimo dopo la decisione della giunta di abbattere diversi alberi ritenuti pericolosi nella zona. Il tema è stato anche al centro della Commissione territorio convocata il 3 giugno, dopo mesi di proteste delle minoranze e di diverse associazioni comunali.

Tra i 17 punti c’è anche la mozione per allestire un drive-in nel periodo estivo: un’iniziativa vintage che sta tornando in auge – per esempio in Germania ma anche a Milano – viste le pesanti restrizioni a cui devono attenersi i cinema e i teatri.

E poi c’è la mozione, a firma Marco Merlin, per intitolare il parco di via Trento agli Istriani, i Dalmati e i Fiumani. L’area, nelle intenzioni del consigliere di maggioranza Marco Merlin, si dovrebbe chiamare Parco 10 febbraio “ai martiri delle Foibe e agli esuli Istriani, Fiumani e Dalmati”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore