Un tavolo permanente sulla scuola: 41 sindaci scrivono al Prefetto

I firmatari chiedono ascolto e condivisione di scelte che li riguarda da vicino. Una domanda che segue l'avvio di tavoli di discussione avviati dalla Provincia per gli istituti superiori

Nuovo ingresso scuola media Vidoletti Varese

Quarantun sindaci scrivono al Prefetto: « Vogliamo un tavolo tecnico con gli enti locali, l’Ufficio scolastico, l’Agenzia del trasporto locale e i dirigenti degli istituti».

Nella lettera si chiede uno spazio di ascolto e condivisione per determinare le regole che ricadranno anche sugli enti locali : « Ingressi scaglionati, prolungamenti di orari, raddoppi di costi per i trasporti degli studenti, mancanza di spazi, sono solo alcuni dei problemi che dovremo affrontare. Se da un lato le scuole non possono inventarsi nuovi spazi, dall’altro i Comuni non possono inventarsi adeguamenti alle norme di spazi esterni che devono rispettare le stesse regole di sicurezza delle aule, facendo tra l’altro ricadere la responsabilità e gli oneri economici sui Sindaci, che avranno anche la responsabilità civile e penale degli spazi così recuperati. Senza dimenticare che le scuole dell’infanzia avranno necessità di molti più insegnanti che dovranno essere assunti proprio dalle amministrazioni comunali, il cui costo rischia inevitabilmente di ricadere sulle rette delle famiglie. Non meno importante il problema per il trasporto, soprattutto per gli studenti che devono recarsi a frequentare la scuola secondaria e gli istituti superiori fuori dal loro paese di residenza. Ed ancora il problema delle mense scolastiche. Le alternative al sistema attuale di somministrazione, sempre se applicabili, comporteranno dei costi certamente maggiori degli attuali e che anche in questo caso dovranno essere necessariamente coperti».

I sindaci firmatari chiedono al Prefetto di aprire un tavolo permanente di coordinamento  provinciale per la scuola, seguendo quello che da un mese il consigliere provinciale Premazzi ha avviato per l’istruzione superiore, quella di sua permanenza. Quattro sedi distinte su aree geografiche omogenee per individuare linee di intervento che permettano la ripresa in sicurezza delle attività. Senza attendere le linee guida ministeriale, gli incontri stanno definendo le opzioni possibili da attuare a settembre. Si discute di orari scaglionati di ingresso e di uscita, lezioni alternate in presenza e con a DaD e aperture di sabato, per quegli istituti che non lo prevedono.

Tra i firmatari della lettera al Prefetto Dario Caputo.
ANDREA CASSANI – Gallarate

LUCA BAGLIONI – Sindaco di Agra
MIRKO ZORZO – Sindaco di Albizzate
ALESSANDRO PALADINI MOLGORA – Sindaco di Angera
GIANLUCA CAVALLUZZI – Sindaco di Arcisate
DAVIDE VINCENTI – Sindaco di Azzio
ANTONIO BRAIDA – Sindaco Barasso
CARLO GALLI – Sindaco di Bedero Valcuvia
LESLIE MULAS – Sindaco di Besano
MASSIMO POROTTOI – Sindaco di Biandronno
ELEONORA PAOLELLI – Sindaco di Bodio Lomnago
ALESSANDRO MAGNI – Sindaco di Brebbia
CRISTIAN ROBUSTELLINI – Sindaco di Cadrezzate con Osmate
PAOLO MAZZUCHELLI – Sindaco di Cairate
MIRKO RETO – Sindaco di Casciago
NICOLA POLISENO – Sindaco di Cassano Magnago
GIANCARLO FRIGERI – Sindaco di Castiglione Olona
GIUSEPPE GABRI – Sindaco di Castronno
NICOLA TARDUGNO – Sindaco di Caravate
RAFFAELLA GALLI – Sindaco di Caronno Varesino
DIMITRI CASSANI – Sindaco di Casorate Sempione
FRANCO ZENI – Sindaco di Cavaria
GIANLUIGI CARTABIA – Sindaco di Cislago
FABRIZIO ANZANI – Sindaco di Cittiglio
PEPPINO GALLI – Sindaco Clivio
FRANCESCO PAGLIA – Sindaco di Cuveglio
MARCO DOLCE – Sindaco di Duno
MARIA ELENA CATELLI – Sindaco di Fagnano Olona
FILIPPO GESUALDI – Sindaco di Ferno
SILVANA ALBERIO – Sindaco di Gavirate
PIETRO ZAPPAMIGLIO – Sindaco di Gorla Maggiore
EMILIO ALIVERTI – Sindaco di Jerago con Orago
ANDREA PELLICINI – Sindaco di Luino
GIUSEPPE IOCCA – Sindaco di Malgesso
ANDREA TESSAROLO – Sindaco di Mercallo
ALBERTO ROSSI – Sindaco di Mesenzana
FABRIZIO PRATO – Sindaco di Montegrino
STEFANIA MAFFIOLI – Sindaco di Oggiona S. Stefano
JENNY SANTI – Sindaco di Porto Ceresio
SIMONE CASTOLDI – Sindaco di Rancio Valcuvia
ENRICO PURICELLI – Sindaco di Samarate

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore