Varese News

Tenta di non pagare la cena e lo beccano con la bici rubata, denunciato 17enne a Sesto Calende

I carabinieri lo hanno individuato sabato sera in un locale dove, con un complice, aveva tentato di fuggire dopo aver consumato la cena omettendone il pagamento

carabinieri Legnano

Lo hanno beccato sabato sera in un locale di Sesto Calende dove, con un complice, aveva tentato di fuggire dopo aver consumato la cena omettendone il pagamento. In quell’occasione a balzare agli occhi dei carabinieri non era stato solo quel maldestro tentativo di fuga ma anche la bicicletta utilizzata dal giovane 17enne di origine tunisina, una due ruote piuttosto costosa.

Un particolare che è tornato alla mente degli uomini dell’arma a distanza di qualche giorno quando in caserma a Sesto Calende si è presentato un uomo a denunciare il furto della propria bici proprio nella serata di sabato 11 luglio dal parcheggio del supermercato Esselunga, dove si trovava legata con un a catena.

Dalla descrizione della bicicletta subito si intuiva trattarsi di quella rinvenuta il sabato sera precedente. Previo riconoscimento, la bicicletta è stata restituita all’avente diritto ed il giovane 17enne, irregolare, è stato indagato alla Procura dei Minori di Milano per rispondere del reato furto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore