Autolinee Varesine riapre la vendita degli abbonamenti per le linee extraurbane

Confermati i costi dello scorso anno. Si sta ancora lavorando su percorsi e orari, sulla base della diversa organizzazione oraria delle scuole

studenti autobus pullman scuola

Sono in vendita da oggi gli abbonamenti di Autolinee Varesine anche se, per ora, limitatamente alle linee extraurbane.

Dopo l’annuncio che è possibile chiedere il rimborso, sotto forma di voucher, per i mesi non usufruiti a causa del lockdown, la compagnia di trasporti pubblici ha aperto alla vendita dei nuovi titoli di viaggio.

Sono confermati i costi dello scorso anno come da indicazione regionale. Nessuna variazione dunque anche se, al momento, è in fase di definizione l’organizzazione del trasporto scolastico.

Le scuole superiori hanno presentato il proprio piano di accesso distanziato degli studenti, piani che permetteranno di costruire il piano dei pullman scolastici. Dopo questa settimana, si avranno indicazioni più precise sul trasporto studentesco che sta presentando qualche criticità nei comuni più periferici.

Per la città di Varese, invece, si sta ragionando sul potenziamento delle linee dedicate ai quartieri scolastici di Masnago e di Bizzozero, rafforzamento che tenga conto dei diversi orari scelti dagli istituti. Per questo motivo non è ancora riaperta la vendita degli abbonamenti annuali. Dopo l’annuncio dei rimborsi, molti attenderanno di sapere come poter utilizzare il voucher che è limitato ai mesi di marzo e aprile come da direttiva regionale del 5 agosto scorso.

La nuova riorganizzazione porterà comunque vantaggi su alcune linee particolarmente affollate come quelle verso i licei di Masnago: con il distanziamento orario anche il distanziamento sui mezzi pubblici sarà migliorato.

di
Pubblicato il 12 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore