Da Ganna al Sacro Monte lungo la Francisca: la seconda tappa del sindaco-pellegrino

Per il sindaco di Bardello Luciano Puggioni si è conclusa anche la seconda tappa della Via Francisca del Lucomagno che da Ganna conduce a Varese

Diario di Viaggio: la seconda tappa della Francisca raccontata da Luciano Puggioni

Partito giovedì 17 settembre insieme ad un compagno di viaggio trovato grazie ad un appello sul web, Luciano Puggioni, sindaco di Bardello, ha concluso anche la seconda tappa della Via Francisca del Lucomagno, quella che da Ganna porta alla città capoluogo, Varese.

La partenza è di fianco alla Badia San Gemolo, dove parte il sentiero 15 del parco del Campo dei Fiori che in quattro chilometri conduce a Brinzio.

“A Brinzio io e Roberto, mio compagno di viaggio, ci siamo concessi una breve sosta al circolino per rifocillarci. Qui, la nostra curiosità è stata attirata dal “Club della Tazza”, una sorta di bacheca porta tazze – racconta Puggioni. In tempi non troppo lontani, i primi avventori si accaparravano le tazze per consumare le bevande (in genere del buon vino), i ritardatari restavano a secco e si vedevano costretti a pagare pegno versando delle monete nella cassettina posta di fianco alla bacheca” conclude.

Diario di Viaggio: la seconda tappa della Francisca raccontata da Luciano Puggioni

Il “Club della Tazza”

Dopo la breve sosta, i due pellegrini hanno proseguito la loro marcia verso Varese arrivando in uno dei luoghi più amati e conosciuti della provincia: il Sacro Monte.

Qualche foto di rito prima di tornare a casa e salutarsi. Gli impegni lavorativi, infatti, costringono Luciano e Roberto a dividere il cammino in due tranche.

INFORMAZIONI SUL PERCORSO

“Dalla cima del Sacro Monte lo sguardo spazia a perdita d’occhio e proprio da lì abbiamo potuto scorgere il cammino che intraprenderemo dopo la sosta a metà ottobre che ci porterà fino a Pavia, meta finale della Via Francisca del Lucomagno”.

Diario di Viaggio: la seconda tappa della Francisca raccontata da Luciano Puggioni

Il panorama dall’alto del Sacro Monte di Varese

Quello del sindaco e del suo compagno di avventure, dunque, è solo un arrivederci alla prossima tappa.

di
Pubblicato il 22 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore