La Pro Patria sfida le Primavera: dopo il Milan tocca alla Juve

Un’altra amichevole contro i giovani per i tigrotti. Mercoledì contro i rossoneri, sabato i bianconeri

Pro Patria - Novara

Il protocollo anticontagio obbliga le società professionistiche a sfidare – anche solo in amichevole – solo ed esclusivamente altre squadre professionistiche, che ovviamente mettono in pratica le stesse norme anti-Covid.

Questo restringe il cerchio delle possibili sfidanti in fase di precampionato. Ecco allora che dopo i pari livello Piacenza e Albinoleffe e Renate e la sfida di lusso contro il Torino, la Pro Patria sfiderà due formazioni Primavera.

La prima a incrociare il cammino dei biancoblu sarà il Milan. I giovani rossoneri ospiteranno la Pro mercoledì 9 settembre – ore 17.00 – al “Comunale” di Caronno Pertusella.

Sabato 12 settembre – ore 18.30 – la squadra di mister Javorcic scenderà in campo a Vinovo, quartier generale della Juventus, per affrontare la formazione Primavera della Vecchia Signora.

Saranno due test utili per proseguire l’affiatamento, mettere altra benzina nelle gambe e recuperare chi ancora non è al massimo della forma.

Intanto sul mercato la società sta lavorando per sistemare gli ultimi buchi: all’appello mancano un laterale mancino, che non sarà Andrea Masetti la cui opzione per il riscatto è scaduta il 26 agosto. L’altro tassello mancante è la punta, ma possibile che ci voglia un po’ di tempo per valutare al meglio la scelta, in linea con la politica societaria.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore