Varese News

“Mezzo mondo” si picchia a Busto Arsizio, sabato agitato per gli agenti del commissariato

Nel giro di 12 ore gli agenti della Volante sono intervenuti per sedare due risse. Nella prima erano coinvolti 3 nord-africani mentre nella seconda due cingalesi e quattro sudamericani

polizia busto arsizio

Appena passata la mezzanotte di sabato, è stata segnalata una seconda rissa in via Vespri Siciliani. Gli agenti  del Commissariato di Busto Arsizio intervenuti si sono trovati di fronte due persone di 34 e 28 anni, originarie dello Sri Lanka, in evidente stato di alterazione dovuto probabilmente al troppo alcool ingerito, che lamentavano di essere stati percossi da quattro persone transitate poco prima a bordo di un’autovettura.

Rintracciato il conducente del mezzo, un sudamericano di 44 anni, accompagnato da tre concittadini, riferiva d’aver schivato i due cingalesi che gli si erano parati davanti improvvisamente, tanto da andare a collidere con un mezzo parcheggiato, mentre i due cingalesi erano intenti a picchiarsi tra di loro. Riportati tutti alla calma, si è proceduto anche a carico del conducente del mezzo, in quanto è stata sequestrata l’auto risultata sprovvista di assicurazione.

Nel pomeriggio di sabato nel parcheggio della Stazione la volante è stata chiamata a sedare una rissa. Tre cittadini stranieri quarantenni, provenienti dal nord Africa, non si sono trovati d’accordo sul pagamento di alcuni lavori effettuati, passando alle vie di fatto. Dopo essersele date di santa ragione, all’arrivo della pattuglia hanno mostrato ognuno i segni e i lividi quali conseguenze dei colpi che si erano inflitti tra loro.

Per fortuna nulla di particolarmente grave, anche se al momento dell’intervento della volante solo uno dei contendenti ha chiesto di essere accompagnato al pronto soccorso, riferendo di non sentirsi molto bene, mentre gli altri due hanno deciso di ricorrere alle cure solo una volta terminati gli atti in Commissariato. Tutti e tre, infatti, dovranno rispondere all’Autorità Giudiziaria del reato di rissa.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 07 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore