TEDx arriva a Malpensa Fiere con “Chaos”, una profonda riflessione post Covid

Domenica 20 settembre Tedx attraverso undici relatori e i loro talk offrirà un’ampia riflessione sul mondo e sull’emergenza vissuta

Generico 2018

Questa mattina, sabato 12 settembre, nella Sala Monaco della Biblioteca comunale di Busto Arsizio è stata annunciata la seconda edizione dell’evento TED che si terrà domenica 20 settembre a Malpensa Fiere. 

L’appuntamento, che è sold out, inizierà alle 12.00 e si concluderà alle 18.30; sarà presentato dalla giornalista e scrittrice Anna Prandoni e si svolgerà interamente all’aperto nel rispetto delle norme anti-Covid vigenti. È possibile consultare il programma a questo link.

L’evento ospiterà circa 300 persone, un numero ridotto rispetto alle scorse edizioni, ma appositamente studiato dal gruppo TEDx nel rispetto delle misure preventive. Lo staff fornirà ad ogni partecipante una mascherina chirurgica brandizzata. Per chi non potrà partecipare, sarà possibile seguire la diretta streaming che TEDx trasmetterà sui canali social.

Per la seconda edizione è stato scelto come filo conduttore il “Chaos”, ispirato a quel vuoto che l’emergenza Covid ha lasciato in ciascuno di noi.

Il “chaos” si mostrerà in ogni aspetto dell’evento: dal format, agli allestimenti, alle iniziative che gli ruotano intorno, per arrivare alla selezione degli speaker provenienti da differenti discipline e che offriranno, attraverso i loro talk, una comprensione più profonda del mondo.

«TEDx Busto è stata una delle tantissime vittime ingiuste della pandemia e del lockdown. TEDx si rivolge anche a chi sta lontano dalla cultura, invita ad avvicinarsi al sapere e questa seconda edizione, annunciata dal luogo di cultura per antonomasia, dimostra che la cultura si è ripresa il suo spazio» ha affermato l’assessore e vicesindaco Manuela Maffioli il cui plauso è andato al licenziatario di TEDxBustoArsizio Lorenzo Beliusse e a tutta la squadra. «È grazie a questo tipo di approccio alla cultura, alla comunanza di idee che la programmazione culturale del territorio raggiunge le vette più alte»

«Risulta difficile approfondire le notizie sui social network, arrivare ai giovani e farlo bene, mentre TEDx si propone come una comunità che parla con i giovani e coinvolge molti di loro» ha sottolineato Fabio Lunghi, presidente della Camera di Commercio di Varese che ha patrocinato l’evento. E ha continuato: «La Camera di Commercio di Varese ha promosso un bando per la cultura, ma sta lavorando per una ripresa che possa dare fiato anche alla nostra economia». Presente all’evento, a fianco del presidente Fabio Lunghi, la responsabile dell’Area promozione-Sviluppo delle imprese e del territorio, Anna Deligios

«Abbiamo lavorato per la ripresa» ha esordito il curatore di TEDx Busto Arsizio Lorenzo Beliusse. «Nel caos pandemico, con tutta una serie di dinamiche cambiata, non era detto che avremmo trovato nell’amministrazione comunale, nella Camera di Commercio e nei partner la voglia di partecipare e invece grazie a loro è stata possibile la ripresa. La cosa più facile sarebbe stata quella di lasciare stare e invece da loro è arrivata la carica per proseguire». 

Il ringraziamento di Lorenzo Beliusse è andato in particolar modo a Samuele Fogliani partner principale dell’evento.

I relatori della seconda edizione saranno: Stefania Andreoli, Francesca Liverani, Costanza Polastri, Lama Michel, Philippe Léveillé, Carlo Vanoni, Marco Colombo, Antonio Casanova, Giuseppe Carrella, Ombretta Cecchini e Massimiliano Finazzer Flory. Per conoscerli meglio: https://tedxbustoarsizio.com . 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore