Uyba, porte semi-aperte: 700 tifosi ammessi alle partite delle Farfalle

Biglietti in vendita online dalle 12 di giovedì 24 per la partita contro l'Imoco. Non ci sarà la campagna abbonamenti. Pirola: «Arriveremo pronti per domenica»

uyba volley 2020 2021

Buone notizie per i tifosi della pallavolo e in particolare della Unet E-Work Busto Arsizio: l’ordinanza n.610 della Regione Lombardia, apre al pubblico i palazzetti, per un massimo di 700 persone. In viale Gabardi fervono quindi ora i lavori per aprire le porte della E-Work Arena (il nuovo nome del palasport bustocco, ex PalaYamamay) a 700 dei tifosi biancorossi già a partire da domenica 27 settembre, quando alle 16 ci sarà il fischio di inizio per il primo match casalingo della stagione contro la corazzata veneta della Imoco Volley Conegliano, grande favorita per lo scudetto.

Per ovvie ragioni non sarà possibile dare seguito al progetto della campagna abbonamenti #UYBA1000 e visti i tempi molto stretti, non sarà nemmeno praticabile (almeno per il momento) pensare a una nuova e diversa idea di sottoscrizione stagionale.

«Siamo molto dispiaciuti che il nostro progetto UYBA1000 non possa prendere vita, anche se rimaniamo convinti della bontà della nostra idea, la prima in assoluto in Italia pensata per la ripartenza in totale sicurezza», afferma il presidente Giuseppe Pirola. «Accogliamo comunque in maniera positiva l’ordinanza della Regione Lombardia, anche se avremo davvero poco tempo per riorganizzare gli spazi e preparare l’E-Work arena: in ogni caso, grazie al lavoro di tutto il nostro staff arriveremo pronti e domenica saremo in 700 a tifare UYBA. Sarà una stagione particolare, in cui consideriamo già un onore e un privilegio poter scendere in campo – conclude il proprietario del club biancorosso – Ci auguriamo che tutti considerino egualmente speciale avere la possibilità di partecipare dal vivo ai nostri eventi. Che sia dunque una stagione non più solitaria, bensì elitaria, per tutti».

UYBA Volley metterà a disposizione dei tifosi 700 biglietti, tutti numerati e nominali, acquistabili solo online, per ogni singolo evento. Gli ingressi e le uscite verranno controllati per evitare assembramenti e all’entrata verrà misurata a tutti la temperatura, nel pieno rispetto delle regole. I biglietti in vendita solo online a partire dalle ore 12 di giovedì 24 settembre, attraverso il portale Vivaticket. Due le fasce di prezzo: il parterre numerato a 25 euro, il primo e secondo anello numerati a 15 euro. Per persone con disabilità sarà possibile richiedere pass giornaliero scrivendo a elena.colombo@volleybusto.com, entro le ore 18 di venerdì 25 settembre.

di
Pubblicato il 21 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore