Varese News

Alto numero di contagi, la reazione dei sindaci e delle istutizioni

I dati di oggi registrano 1902 casi di cittadini positivi a SarsCov-2 nel Varesotto e 5 decessi. Diverse le reazioni di sindaci e istituzioni davanti a dei numeri così alti.

Coronavirus 17 marzo

Alto numero di contagi a Varese e in provincia. I dati di oggi registrano 1902 casi di cittadini positivi a SarsCov-2 nel Varesotto e 5 decessi.

Diverse le reazioni di sindaci e istituzioni davanti a dei numeri così alti.

Emanuele Antonelli, presidente della Provincia di Varese e sindaco di Busto Arsizio
Il Presidente della Provincia preoccupato per la situazione negli ospedali: “È peggiore che durante la prima emergenza, Oggi ho sentito 25 ambulanze a Busto Arsizio”

Antonelli: “Usiamo l’esercito per far rispettare le norme”

Il sindaco di Varese Davide Galimberti

Il primo cittadino spiega che sta valutando l’assunzione di nuove misure per il prossimo fine settimana e chiede la responsabilità di tutti. “Siamo la terza la provincia in Italia per numero di contagi.”.

Il sindaco di Varese Galimberti: “Dati drammatici, siamo a rischio zona rossa”

 

Il sindaco di Saronno Augusto Airoldi

Il primo cittadino saronnese parla dei numeri diffusi da Regione Lombardia: “Finchè potremo proseguiamo sulla strada dell’informazione e del rispetto delle regole per provare ad arginare la diffusione del contagio”

Saronno, il sindaco Airoldi: “Numeri che spaventano, servono buon senso e attenzione”

Il Consigliere Regionale del PD Samuele Astuti
Per il consigliere regionale a Varese è ormai emergenza, come annunciato anche dai vertici dell’Asst: “Già fatto un grande sforzo ma non basta”

Astuti (Pd):”A Varese è ora di agire. Necessario potenziare le Usca e aumentare i tamponi”

di adelia.brigo@varesenews.it
Pubblicato il 28 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore